Autore Redazione
giovedì
10 Settembre 2015
18:20
Condividi
Alessandria Calcio - Calcio - Alessandria

Alessandria: mister Scienza mischia le carte in vista del Cuneo

Alessandria: mister Scienza mischia le carte in vista del Cuneo

ALESSANDRIA – Amichevole infrasettimanale in famiglia per l’Alessandria, che al Michelin Sport Club di Spinetta ha sconfitto 7-0 la Berretti di mister Ferrarese. Se la formazione schierata nel primo tempo contro la Luese era da subito sembrata essere quella titolare per l’esordio in campionato contro la Feralpisalò, e così è stato, dopo l’amichevole infrasettimanale di questo giovedì non si può avere la stessa certezza. Sotto gli occhi del presidente Di Masi e del ds Magalini, mister Scienza ha schierato nelle due frazioni di gioco, sempre secondo il consueto 4-3-3, due formazioni completamente rimaneggiate.  

Nel primo tempo, davanti a Nordi e di fianco a Sirri ha ripreso posto il rientrante Morero, mentre sulle fasce sono scesi Picone e Manfrin. Branca, Vitofrancesco e Nicco hanno formato il trio di centrocampo, mentre il reparto offensivo ha visto Fischnaller e Boniperti alle spalle di un buon Marconi, che ha siglato le tre reti con cui si è chiuso il primo tempo. Nella seconda frazione di gioco Scienza ha mischiato ulteriormente le carte, schierando Vannucchi, Celjak, Sosa, Terigi, Sabato, Loviso, Mezzavilla, Vitofrancesco, Marras, Iunco (sostituito nell’ultimo quarto d’ora da Gentile) e Bocalon, anch’egli a segno con una tripletta, a cui si aggiunge un autogol del portiere avversario per il 7-0 finale.

Oltre alle buone prove delle due punte Marconi e Bocalon, spiccano le prestazioni di Nicco e Vitofrancesco. Il primo ha dimostrato una buona condizione e solidità a centrocampo, mentre Vitofrancesco è stato impiegato per l’intero match, nel primo tempo al centro e nel secondo sulla destra. Positivo anche l’impatto nel secondo tempo di Marras, fra i più propositivi della giornata, e di Celjak, vero e proprio pendolino sulla fascia destra.
Entrambe le formazioni hanno fatto vedere buona intensità e intesa, fondamentali per cancellare definitivamente la sconfitta contro la Feralpisalò e avere la meglio sul neopromosso Cuneo.
Noi non sottovalutiamo nessuno” ha dichiarato durante Diretta Sport Martedì il centrocampista grigio Simone Branca a proposito della sfida contro i biancorossi: “Come noi, anche loro scenderanno in campo e daranno il massimo. Questo deve stimolarci a fare ancora meglio. Bisogna quindi mettersi sotto e lavorare per far sì che domenica vada tutto bene”.

Andrea Lombardi

Condividi
Vedi anche