Autore Redazione
lunedì
24 Giugno 2019
22:33
Condividi
Altri Sport - Alessandria

Accademia Wushu Sanda Alessandria: tempo di esami, ecco le nuove cinture

Coinvolti gli atleti, piccoli e grandi, di kung fu, karate e tai ji quan.
Accademia Wushu Sanda Alessandria: tempo di esami, ecco le nuove cinture

ALESSANDRIA – Lo scorso sabato 22 Giugno all’Accademia Wushu Sanda Alessandria si è svolta la seconda sessione annuale di esami accademici per il passaggio di cintura e grado (Ji) del Wushu Kung Fu e Karate.

Davanti alla commissione presieduta dal Maestro Capo Scuola Gianluca D’Agostino 6° Duan, dagli Istruttore Alessia D’Agostino 3° Duan e dagli Allenatori Maskaj Volker 2° Duan, Venditti Fabio e Gallinaro Stefano 1° Duan, si sono presentati 20 Allievi che in 4 ore di esame hanno dato prove della loro abilità e conoscenza nelle varie discipline del Wushu Kung Fu, ovvero lo stile Hung Gar con le sue forme a mani nude e con armi e applicazioni in combattimento e nella difesa personale, il Tao Lu Moderno con le forme da competizione codificate, il Sanda, la boxe cinese, disciplina di combattimento completa e spettacolare per le sue tecniche di pugno, calcio e proiezione.

Sono stati promossi cintura gialla 5° ji Cara Emanuele, di soli 6 anni, cintura blu 4° Ji Bergamasco Leonardo, Settegrana Elia, Alpa Marco, Turco Emma, Casisa Lara, Ronfani Lorenzo, Balza Giuseppe, Tarashi Alandro e Bussolino Gianni, cintura Blu-Rossa 3°JI Cara Eri e Gaina David, cintura rossa 2° JI Dal Lago Anita e cintura rossa 1° ji aspirante cintura nera Franzè Anthony, Giacobbe Elena, Turco Victoria, Sida Marco, Frandini Davide, Borromeo Marta e Burca Cosmin, per quest’ultimi inizia ora il percorso formativo che durerà almeno due anni per l’acquisizione della cintura nera 1° Duan, traguardo importante ma che è solo l’inizio per accrescere la loro conoscenza e abilità sia a livello agonistico che formativo.

A fare da sparring nelle tecniche di combattimento e difesa alle 7 future cinture nere Testardini Matteo, Giacobbe Andrea e Foco Marie Lys, cinture nere Aspiranti Allenatori che oltre ad essere degli ottimi atleti agonisti, nonchè pluricampioni nazionali ed internazionali, da più di dieci anni allievi del Maestro D’Agostino, stanno iniziando la preparazione e lo studio per la qualifica di Allenatore.

Nel Karate il Maestro Sabbiano Bacco, 6 Duan, ha promosso cinture arancioni Pigazzi Leonardo, Cassol Tommaso e Pavese Lorenzo, che in poco meno di un anno accademico hanno lavorato sodo sia nelle forme (kata) che nel combattimento (Kumite) e cintura Blu Sciacca Eleonora che a soli 10 anni si conferma una promessa per le future competizioni agonistiche per le sue capacità in tale disciplina marziale giapponese.

Anche nel Tai Ji Quan, lo stile interno alla ricerca dell’energia interna (Chi) adatto con i suoi movimenti e tecniche a persone di tutte le età, l’istruttrice Paola Ruzzon ha promosso la sua allieva più esperta Roberta Borello cintura rossa 1° Ji aspirante nera, che già nei Campionati regionali di Alessandria si era imposta vincendo una medaglia d’oro e una d’argento.

Ma l’anno accademico, già molto ricco di ottimi risultati dei e soddisfazioni, non è ancora finito perché dal 28 al 30 giugno a Pescara si svolgerà la Coppa Italia di Sanda, importante appuntamento federale, dove il Maestro Gianluca D’Agostino si avvarrà di sei atleti Agonisti, Sonia D’Agostino nel cat. -60 senior, Foco Marie Lys nella cat. – 60 junior, per loro, forti dei risultati dei Giochi del Mediterraneo di Marsiglia, un buon risultato anche in questa competizione, consoliderà la loro permanenza nella Squadra nazionale in vista dei prossimi Campionati Europei e Mondiali. Con le due campionesse anche quattro giovani atleti, i Campioni Regionali nella categoria Cadetti Piras Alessandro nella cat. -60 e Carena Marcello nella -50, Tezzon Kevin nei juniores – 56 Kg e Tarazhi Alandro nella juniores – 65 Kg., entrambi medaglie d’argento ai campionati regionali di Alessandria.

Il maestro D’Agostino, oltre a seguire i suoi allievi, coadiuvato dall’Allenatore Maskaj Volker, in questa importante e ufficiale competizione Nazionale, parteciperà al secondo modulo del Corso di aggiornamento obbligatorio per insegnati tecnici di Sanda, in programma il 27 giugno e la mattina del 28.06, inoltre è stato convocato dalla Federazione nella Commissione dei Maestri per Gli esami di grado dal 1° al 5° Duan e di qualifica Istruttore e Maestro, che si terranno sempre a Pescara, confermando cosi la sua attitudine e preparazione nel Wushu Kung Fu, nonchè considerazione a livello federale.

Infine è stato convocato nella pool arbitrale federale anche l’allenatore Venditti Fabio, diventato ufficiale di gara dopo aver frequentato lo scorso anno il corso specifico indetto dalla Federazione.

Condividi
Vedi anche