CASALE MONFERRATO – Un fiume di persone ha riempito le vie di Casale Monferrato. Un serpentone lunghissimo costellato di tante fiamme accese, quelle della speranza che la sentenza della Cassazione di mercoledì scorso non ha spento. Casale ha reagito, come sempre, e lo ha fatto con una compostezza e una dignità imponenti. La fiaccolata di venerdì sera ha portato in strada una mare di persone. Nonostante le morti continue per l’amianto dell’Eternit, nonostante l’interrogativo doloroso, “quante volte ci volete uccidere ancora?”, un’intera comunità non si rassegna né intende guardarsi indietro. Casale è un popolo fiero, con lo sguardo segnato ma allo stesso profondamente intenso. Un popolo che ha marciato compatto per una nuova dimostrazione toccante dalla forza impetuosa. Di seguito la galleria di foto: