Movimento 5 stelle pronto a conquistare Valenza
adv-402

A Valenza il Movimento 5 stelle ha lanciato la sfida alla politica dei partiti. L’affermazione netta ottenuta in città, alla Camera e al Senato, ha infatti galvanizzato i grillini, fuori, per il momento, da Palazzo Pellizzari, ma pronti ad entrarvi quanto prima. In Comune, secondo gli attivisti, non c’è nessuna forza politica vicina al Movimento 5 stelle e nelle prossime elezioni l’ambizione sarà quindi il governo della città, puntando alla maggioranza assoluta. “Vogliamo portare avanti il programma di buon governo e di buon senso – ha spiegato Gian Luca Loreggia, attivista del Movimento a Valenza. A livello nazionale ma anche locale i politici continuano ad avere una visione del mondo che ormai non esiste più. La politica deve capire che le cose sono cambiate e che non ci sono più i privilegi da anni ’80. Purtroppo le condizioni del cittadino comune sono cambiate e di conseguenza anche la politica deve adeguarsi“. Intanto il risultato nazionale e anche in provincia ora proietta questa realtà in una nuova dimensione, quella del fare. Una situazione che non scompone gli attivisti: “non si può che essere elettrizzati per il risultato ottenuto. Per essere più pragmatici ora inizia il bello e ci siamo accorti che ci sono tante persone di buona volontà che riusciranno a sconfiggere questa crisi. Ho notato da parte di molti la volontà di scavallare, di superare questo momento difficile“.

Come spiegato da Gian Luca Loreggia il Movimento ha le idee chiare, e ha già definito le priorità su cui lavorare: “la trasparenza e l’onestà oltre a una seria lotta alla corruzione. Sarà poi fondamentale procedere con i tagli della politica per concentrarsi successivamente sull’emergenza lavoro e la redistribuzione del reddito”. Il sindaco Cassano, ma tutte le forze politiche, di destra, sinistra o centro, sono perciò avvertite.