Via ai lavori di asfaltatura delle strade di Alessandria, per quanto possibile
adv-611

Sono iniziati ieri i lavori di rifacimento di alcune strade del comune di Alessandria, ormai ridotte ai minimi termini con buchi molto profondi. Si tratta di una procedura di emergenza, avviata comunque dal Comune per porre un rimedio nei tratti più deturpati, nonostante il dissesto provochi il blocco dei finanziamenti.  A fronte di una necessità di 1.5 milioni di euro, che completerebbero le operazioni, il Comune è riuscito a recuperare poco meno di 300 mila euro di oneri di urbanizzazione.

Questi i tratti interessati dai lavori:

– Spalto Borgoglio nel tratto stazione-cavalcavia e altri tratti;
– Spalto Marengo nella zona dell’Ospedale e nel tratto via Santa Gorizia – via Marengo;
– Corso Lamarmora;
– Corso Crimea;
– Corso Cento Cannoni;
– Zona piazza Matteotti(via Isonzo, via Montello, via Montegrappa);
– Viale Teresa Michel nei pressi della serra comunale;
– Via Guazzona a Lobbi, attualmente chiusa con ordinanza viabile per l’impossibilità di interventi tampone.

Gli interventi prevederanno il rifacimento delle pavimentazioni per circa 15 mila metri quadrati

adv-247