La risposta del sindaco di Casale Palazzetti ai manifesti del centrodestra

Il Comune di Tortona si è candidato a stazione appaltante per la prossima gara del gas dell’ambito Alessandria 4 Sud- Est. Il primo cittadino tortonese, Massimo Berutti, ha infatti scritto ai sindaci dei Comuni dell’area interessata ricordando la proroga di 4 mesi concessa con il Decreto del Fare e invitandoi i vari primi cittadini a valutare la proposta dell’amministrazione tortonese. Entro e non oltre l’11 gennaio 2014, tutti i Comuni componenti l’ambito Alessandria 4 Sud- Est dovranno infatti scegliere la stazione appaltante, siglando un’apposita convenzione per conferire esplicitamente la delega. La stazione appaltante, sia nella fase di affidamento del servizio che in quella di gestione del contratto, garantirà attività di collaborazione, assistenza, coordinamento e supporto a tutti i Comuni. La stazione appaltante sarà inoltre delegata ad assumere le funzioni di parte attrice e resistente in ogni eventuale contenzioso che dovesse insorgere in sede amministrativa o civile in ogni fase del procedimento oggetto della convenzione.

I comuni dell’area Alessandria 4 Sud – Est sono: Albera Ligure, Alluvioni Cambiò, Alzano Scrivia, Arquata Scrivia, Avolasca, Bassignana, Berzano di Tortona, Borghetto di Borbera, Bosco Marengo, Bosio, Brignano Frascata, Cabella Ligure, Cantalupo Ligure, Carbonara Scrivia, Carezzano, Carrega Ligure, Carrosio, Casaleggio Boiro, Casalnoceto, Casasco, Cassano Spinola, Castellania, Castellar Guidobono, Castelnuovo Scrivia, Cerreto Grue, Costa Vescovato, Dernice, Fabbrica Curone, Fraconalto, Frugarolo, Garbagna, Gavazzana, Gavi, Gremiasco, Grondona, Guazzora, Lerma, Molino dei Torti, Momperone, Mongiardino Ligure, Monleale, Montacuto, Montaldeo, Montecastello, Montegioco, Montemarzino, Mornese, Paderna, Parodi Ligure