La risposta del sindaco di Casale Palazzetti ai manifesti del centrodestra
adv-851

Sono due gli esponenti politici alessandrini che hanno già aderito alla staffetta di digiuno lanciata per sostenere lo sciopero della fame del deputato Pd Roberto Giachetti per l’abolizione della legge elettorale “Porcellum”. Si tratta di Filippo Zaio (consigliere comunale ad Alessandria, presidente dell’associazione “Adesso Alessandria”) e Germano Marubbi (assessore al bilancio a Novi Ligure, candidato Pd alla Camera alle ultime elezioni politiche, iscritto all’associazione “Adesso!Milano”).

L’iniziativa, lanciata dal sito www.ateniesi.it, si pone l’obiettivo di sostenere – con una staffetta da qui a fine mese – l’impegno di Roberto Giachetti per il superamento dell’attuale legge elettorale per Camera e Senato. Giachetti, già protagonista di un lungo sciopero della fame per lo stesso motivo nel corso della passata legislatura, aveva presentato in primavera una mozione in tal senso, che non è stata approvata dalla Camera. Le persone che aderiscono, si impegnano a digiunare per un’intera giornata entro il 31 Ottobre.

adv-582

Il nuovo sciopero della fame e la staffetta di digiuno che gli si affianca hanno come primo obiettivo quello di sensibilizzare e stimolare il Partito Democratico e i suoi parlamentari verso una rapida abolizione del “Porcellum”.

“Roberto Giachetti ricomincia lo sciopero della fame. Questa è la notizia che circola in rete, rimbalza tra Facebook e Twitter e finisce nelle home o nelle timeline di tutti noi. E allora, in maniera del tutto spontanea, mi sono chiesto – scrive Dario Ballini, ideatore dell’iniziativa – perché non avviare un percorso che ci accompagni da qui alle iniziative del #Noporcellumday che si terranno in tutta Italia il 31 di ottobre?”

adv-280

Durante le 24 ore di digiuno, che comunque è un atto simbolico e sconsigliato a chi ha problemi di salute, sono concessi un massimo di tre cappuccini (o succhi di frutta a chi non piace il cappuccino) e non c’è limitazione per quanto riguarda il consumo d’acqua.

Sabato 12 Ottobre a digiunare sarà Germano Marubbi, mentre il 17 Ottobre toccherà a Filippo Zaio.

A questo indirizzo, tutte le informazioni utili sull’iniziativa e l’elenco per giorno dei partecipanti alla staffetta: http://www.ateniesi.it/la-staffetta-del-digiuno-verso-il-noporcellumday/