SERRAVALLE SCRIVIA – Il casello autostradale che dalla A7 conduce a Serravalle Scrivia potrebbe trovare una nuova collocazione in futuro. L’assessore regionale ai Trasporti, Francesco Balocco, in merito ha spiegato di essere disponibile all’apertura di un Tavolo tecnico coordinato dalla Regione, rispondendo all’interrogazione del Presidente del gruppo Pd, Domenico Ravetti, in consiglio regionale.

Nella seduta ho chiesto quali iniziative intenda assumere l’assessore, dopo aver approfondito opportunamente le criticità, per favorire la rapida ripresa di un confronto per spostare il casello autostradale di Serravalle ScriviaFin dal 1986 – ha spiegato il Presidente Ravetti – è allo studio un progetto di spostamento del casello autostradale che dalla A7 conduce a Serravalle Scrivia, motivato dalla pericolosità della curva sull’adiacente ponte dello Scrivia e dall’impossibilità di aumentarne la capacità di transito. Il progressivo sviluppo di realtà industriali e commerciali e, in particolare, l’apertura del Designer Outlet, il più grande d’Europa, ha notevolmente accresciuto questa necessità dal momento che il 70% dei circa 2,5 milioni di vetture che, annualmente, raggiungono il centro commerciale transitano attraverso questo casello, dotato soltanto di quattro portali in ingresso e tre in uscita, causando, soprattutto nei giorni festivi, lunghe code e intasamenti”.

Come spiegato da Ravetti “anche l’Amministrazione di Serravalle Scrivia guarda con favore alla prospettiva di uno spostamento del casello che garantisca un facile e sicuro accesso sia all’area abitata sia ai vicini centri commerciali. Nella sua risposta – ha concluso il consigliere regionale l’Assessore Balocco ha assicurato la massima disponibilità all’apertura di un Tavolo tecnico, coordinato dalla Regione, per approntare gli opportuni interventi, appena il Sindaco di Serravalle e quelli dei Comuni del Novese ne faranno richiesta”.