La Giunta di Casale Monferrato ha guadagnato un nuovo assessore. Si tratta dell’architetto Carlo Alberto Maria Caire, insignito delle deleghe alla Pubblica Istruzione e allo Sviluppo per le Attività Economiche. A dare la notizia è stato il vice sindaco Emanuele Capra durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa Cioccolata Tour. «Dopo la scomparsa di due personaggi di grande spessore per l’Amministrazione come Giuseppe Filiberti e Augusto Pizzamiglio – ha spiegato il vice sindaco Capra ai nostri microfoni – si sentiva la necessità di una ridistribuzione delle deleghe assessorili poiché il carico di lavoro si stava facendo eccessivo. Abbiamo deciso di optare per una persona della società civile e al di fuori della politica, persona che stimiamo e che riteniamo potrà coprire questa carica con grande rispetto e capacità».

«Carlo Caire aveva infatti già ricoperto un ruolo istituzionale in questa legislatura – ha proseguito Capra – pertanto aveva già avuto modo di entrare in contatto con gli uffici e di sviluppare un senso dell’apparato amministrativo». 

Il decreto ufficiale è stato firmato lunedì dal sindaco Giorgio Demezzi, dopo la proposta di nomina avvenuta lo scorso venerdì.

adv-382

Il sindaco, Giorgio Demezzi, sulla nomina ha aggiunto: “ho ritenuto opportuno individuare un nuovo assessore che potesse accompagnarci in questa fase finale di legislatura. L’architetto Caire conosce già la macchina comunale e sono certo che saprà dare un apporto importante, con la propria esperienza, all’Amministrazione della città“.