adv-375

AGGIORNAMENTO ORE 16.15: Dopo la surroga dei consiglieri entrati nell’esecutivo di Palazzo Rosso, il primo cittadino di Alessandria, Rita Rossa, ha illustrato al Consiglio la nuova distribuzione delle deleghe all’interno della Giunta. Piccato il successivo intervento di Ciro Fiorentino della Federazione della sinistra che “con dispiacere“, ha spiegato, ha voluto rimarcare l’uscita dalla Giunta di Giorgio Barberische il sindaco aveva definito una persona appartenente a un partito figlio di una ideologia dell’800, insomma un comunista“. Per Fiorentino, infatti, tutti i cambiamenti fatti dal sindaco nell’ultimo anno e mezzo avrebbero allontanato l’esecutivo di Palazzo Rosso “dal concetto di sinistra”. Seppur in termini diversi, anche il Presidente del Pdl, Piercarlo Fabbio, ha quindi sottolineato quello che ha definito “uno spostamento verso il centro della Giunta Rossa” rimarcando  anche la sottolineatura fatta dal sindaco Rossa nella presentazione al Consiglio del nuovo vicesindaco Giancarlo Cattaneo. “Scelto per le sue personali competenze e per l’esperienza politica e quindi non per la sua appartenenza all’Idv” come puntualizzato da Fabbio. Incentrato sull’ingresso in Giunta di Giancarlo Cattaneo anche l’intervento di Davide Buzzi Langhi del Gruppo Pdl: “mi auguro che non ci sia un legame cosi significativo con il passato e con la sua, non così lontana, esperienza come vicesindaco all’epoca della Giunta Scagni“. A risponedere alle stoccate di Ciro Fiorentino della Federazione della Sinistra e alle sottilineature dei consiglieri del Pdl e’ stato poi il capogruppo del Pd, Giorgio Abonante: “invito i consiglieri a pensare alla maggioranza come gruppo e un po’ meno alle forze politiche che lo compongono. Il Pd e’ una forza di sinistra, ma non ha mai voluto mettere il “brand” su questa maggioranza”. 

AGGIORNAMENTO 16.00: Nuova seduta questo giovedì pomeriggio del consiglio comunale di Alessandria. Maggioranza e opposizione hanno già preso posto nei banchi della sala consiliare, mentre i neo assessori Mauro Cattaneo e Giancarlo Cattaneo, quest`ultimo non ancora arrivato a Palazzo Rosso, si accomoderanno per la prima volta tra i banchi riservati alla Giunta del sindaco Rita Rossa. A prendere posto nei banchi lasciati vuoti da Giancarlo Cattaneo e Mauro Cattaneo, rispettivamente,Simone Annaratone dell` Italia dei Valori e Maria Luigia Maino del Pd.