Europee: i commenti. Fornaro (Pd): ‘Grillo ha sbagliato la campagna elettorale’

Federico Fornaro, senatore Pd: “credo che Grillo abbia sbagliato la campagna elettorale. Negli ultimi giorni avevo avvertito che nella gente c’era un sentimento forte di paura, una sensazione diversa rispetto a quella del 2013”

adv-527


Riccardo Molinari, Lega Nord: “un ottimo risultato della Lega a livello nazionale. Qualche mese fa veniva data al di sotto del 4% ma con l’avvento di Matteo Salvini, c’è stato un rilancio del movimento. In provincia di Alessandria la Lega raggiunge l’8%, sopra la media nazionale. Siamo molto soddisfatti. Il Movimento 5Stelle? Dopo un anno di test a Roma con i parlamentari qualcuno ha cambiato idea. In Regione nessuno aveva dubbi che sarebbe andato in questo modo con la vittoria di Chiamparino, sembra un risultato già scritto”.

Mauro Cattaneo, assessore Alessandria PD: “chi sta a sinistra in Italia non ha tanti ricordi così tanto esaltanti. Penso che lo strabiliante risultato del PD sia dovuto alla capacità di leadership di Renzi ma è dovuto alla carenza del Movimento 5 Stelle. Chi ha puntato su una campagna elettorale di rottura non ha raccolto un risultato. Gli italiani non vogliono chi strepita e non indica una strada”.

Daniele Borioli, senatore PD: “Soddisfatto e sbalordito. Come me anche i dirigenti e elettori del Pd. A cominciare dallo stesso Renzi. E’ vero che i sondaggi ci davano in testa, ma il film raccontato era un altro. Grillo pregustava il sorpasso. Io ero prudentemente ottimista ma non immaginavo queste dimensioni. Ad esempio Valenza, roccaforte del centrodestra, abbiamo preso mille voti in più rispetto alle politiche nonostante l’astensione”.

Rita Rossa (sindaco di Alessandria) dal suo profilo facebook: “L’Italia, gli Elettori e le Elettrici si sono espressi. Hanno dato una chiara e netta indicazione di fiducia e sostegno al PD. Questo risultato ci indica una strada irrinunciabile: quella delle riforme e del cambiamento. Non abbiamo piu’ scuse: gli obiettivi sono chiari, ora tocca a noi. La soddisfazione e’ grandissima, il peso della responsabilita’ che questo risultato ci consegna per cambiare anche l’Europa ci impegna a lavorare perche’ cio’ accada. Come membro della Direzione Nazionale sono orgogliosa del 40% e oltre di Italiani e Italiane che hanno detto no alla rabbia, alla vendetta, al disfattismo e attendono che la speranza si traduca in fatti concreti. Le vittorie non mi fanno dimenticare i problemi e i nodi ancora da sciogliere ma alimentano l’entusiasmo per affrontare le sfide piu’ impegnative che ancora ci attendono nella nostra Citta’. Se ci crediamo fino in fondo proviamoci INSIEME. ?#‎siriparte?

Sergio Cassano (Pdl, sindaco Valenza):“Renzi è riuscito ad intercettare diversi voti dell’area di centro-destra con un’operazione strategica importante. Il Pd ha ottenuto molti voti provenienti da un’area non di pertinenza, mettendo all’angolo la sinistra, vedremo con quali risultati. Forza Italia, invece, ha operato solo con il suo zoccolo duro e ha mancato di collegamenti con i territori, le province, le sedi operative. Si è affidato solo alla volontà degli elettori.”

Mauro Milano (Pd Valenza): “Le elettrici e gli elettori di Valenza hanno scelto la speranza ed il progetto di cambiamento cui sta lavorando il Partito Democratico. E’ un voto di enorme portata che, malgrado il calo dei votanti, si misura non solo nell’aumento percentuale, ma nel significativo incremento dei voti assoluti (circa 1.000 in più). Ringraziamo le Valenzane ed i Valenzani che, con il loro voto, hanno premiato il Partito Democratico. E che ci incoraggiano così a lavorare con ancora maggior determinazione verso un nuovo inizio della nostra città”.

Roberto Sarti (Lega), presidente della Lega Nord in consiglio comunale ad Alessandria, ha commentato con soddisfazione il risultato ottenuto alle europee (ad Alessandria il 6.98%): “ci davamo per spacciati e per morti e invece abbiamo ottenuto un ottimo risultato. Questo è il dato da cui ripartire, a dimostrazione che parlare di temi vicini alla gente serve, bandendo i populismi di Grillo. Noi abbiamo detto no all’euro e in Europa molti sono d’accordo con noi”.

Lungo appuntamento elettorale quest’oggi su Radio Gold News con, in questa pagina, i commenti dopo il risultato elettorale delle europee. Questa notizia sarà in costante aggiornamento fino ai risultati delle regionali. Vi ricordiamo che Radio Gold News seguirà dalle 14.30 le operazioni di spoglio delle regionali e poi, a seguire, i centri zona impegnati con le comunali.