Biancato
adv-44

ALESSANDRIA – Nel corso della seduta di martedì della Consulta Comunale Pari Opportunità di Alessandria
le consultrici hanno eletto la loro presidente. Nadia Biancato (la seconda da sinistra nella foto, ndr) succede a Vittoria Poggio, dimissionaria dopo la sua nomina ad Assessore Regionale alla Cultura e al Turismo. Biancato è stata votata quasi all’unanimità. In corsa c’erano anche Paola Bonzano e Francesca Ordalesi, che ha poi rinunciato.

La neo presidente Nadia Biancato fa parte della Consulta dal 2002. Rappresenta Zonta Club Alessandria ma ha rappresentato anche UN Women, Comitato italiano del Fondo delle Nazioni Unite per le Donne di cui è stata fondatrice.

Giornalista, esperta di comunicazione, Nadia Biancato ha una lunga esperienza associativa e amministrativa: dal 1988 al 2004 è stata la “voce” di Confagricoltura per la quale nel 2003 ha fondato Confagricoltura Donna, associazione in cui si identificano tutte le figure femminili del settore primario che da Alessandria ha saputo evolversi in Associazione nazionale. Dopo un’esperienza nella più importante azienda vitivinicola privata italiana, nel 2007 ha creato la sua agenzia di comunicazione. Nel mentre è stata assessore esterno del Comune di Fresonara, membro della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Alessandria, ma anche Presidente di Zonta Club Alessandria, Governor del D30 di Zonta International e Direttore Internazionale di Zonta International nel periodo 2014-2016.

adv-760

Nel percorso zontiano ha portato in Alessandria la District Conference che nel 2003 ha reso il capoluogo cittadino “capitale europea” delle donne per un lungo weekend e quest’anno, in occasione del Centenario di Zonta International, ha inaugurato in Alessandria la mostra di cui è curatrice “100 Donne per la Storia” che sta toccando tutte le città del nord Italia in cui è presente un Club Zonta. Attualmente è membro del Comitato Development della Fondazione di Zonta International con sede a Oak Brook in Illinois e responsabile delle Scholarship e della Comunicazione per l’Area 03 del Distretto 30. Dal 2017 è presidente provinciale di A.i.d.o., Associazione Italiana Donatori Organi, Tessuti e Cellule, di cui ricorre il 40ennale di fondazione nel 2019.

“Voglio promuovere pari opportunità per tutti, la salvaguardia dei diritti non solo delle donne ma di qualsiasi individuo, a partire da chi ogni giorno deve superare gli ostacoli dovuti alla propria disabilità” ha detto la neo presidente.

I primi impegni per la Consulta che riparte con la presidenza Biancato saranno la revisione del regolamento della Consulta stessa e l’organizzazione delle iniziative di sensibilizzazione del 25 Novembre per porre fine alla violenza sulle donne.

adv-954

“Sono molto soddisfatta per la nomina di Nadia Biancato a nuova Presidente della Consulta – dichiara Cinzia Lumiera, Assessore Comunale alle Pari Opportunità di Alessandria – e, insieme al Sindaco e alla Giunta formulo i migliori auguri per una proficua attività al servizio della comunità alessandrina. L’Assessorato alle Pari Opportunità che ho l’onore di guidare collaborerà con la nuova Presidente proseguendo la linea di attenzione e sensibilità alle istanze della Consulta che già in modo molto positivo ed efficace si è concretizzata con la precedente Presidente. Proprio questa continuità di rapporto sinergico è la peculiarità che intendo ora sottolineare, nella consapevolezza dei molti progetti che meritano di essere confermati e portati avanti affinché le Pari Opportunità diventino sempre di più una realtà concreta nella nostra città e mettano in luce il generoso contributo di idee e di attività espresse in questo ambito da ciascuna singola componente della Consulta, insieme alla Presidente e all’Ufficio di Presidenza della stessa, unitamente all’Assessorato Comunale”.