adv-446

ALESSANDRIA – Dopo la presenza della Delegazione di Alessandria alla 23^ edizione di Expotravel 2019, la Fiera Internazionale specializzata sul Turismo, ad Ekaterinburg in Russia lo scorso 5 ottobre, in questi giorni si sta avviando una collaborazione opposta. Caterina Gradoboeva, giornalista corrispondente di Interfax Tourism, Divisione web specializzata nel settore turistico-culturale del prestigioso Gruppo Interfax (attivo da 25 anni e tra le più grandi società private russe di informazione giornalistica), sta ora svolgendo un press tour nel nostro paese. La donna ha già incontrato la Delegazione di Alessandria a Ekaterinburg.

Proprio l’interazione tra Amministrazione Comunale di Alessandria e quella di Genova – grazie al fattivo coinvolgimento sia della Direzione Comunale Marketing Territoriale, Promozione della Città e Attività Culturali di Genova, sia di Alexala (l’Azienda di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della Provincia di Alessandria) – è alla base della presenza di questi territori alla recente vetrina internazionale di Expotravel 2019.

Tuttavia, l’ambito di azione è ben più ampio e articolato per consolidare sempre di più delle vere e proprie strategie di valorizzazione turistico-culturale di area vasta, in grado di attrarre significativi flussi turistici da mercati e aree molto interessanti quali quello russo e non solo.

adv-283

Ad approfondire questi aspetti, in un ragionamento di prospettiva operativa di ampio raggio, erano presenti  insieme a Caterina Gradoboeva, il Sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco, Mattia Roggero, Assessore Comunale al Marketing Territoriale e Turismo, Emanuele Locci, Presidente del Consiglio Comunale, e – in rappresentanza di Pierluigi Prati, Presidente di  Alexala-Azienda di Accoglienza e Promozione Turistica Locale della Provincia di Alessandria – Giovanni Penno, Vicedirettore di Alexala.

In merito alla 23^ edizione di Expotravel 2019, il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco, ha sottolineato come l’Amministrazione Comunale di Alessandria «ha risposto positivamente all’invito dell’Amministrazione Comunale di Genova a partecipare insieme alla Fiera e, successivamente, ha coinvolto Alexala con l’obiettivo di valorizzare al massimo l’offerta turistica che l’area alessandrina, insieme a quella genovese, può mettere in campo in particolare nei confronti del mercato russo che, attualmente, è in grande espansione».

Expotravel, infatti, ha guardato sia alle domande espresse dal cosiddetto “turismo domestico” in entrata e uscita dall’area uralica e russa, sia al rafforzamento delle relazioni tra rappresentanti locali ed esteri di imprese turistiche attraverso la costruzione di piattaforme coordinate per la reciproca collaborazione.

adv-391

«Una presenza solida e rappresentativa, nata da un rapporto solidale fra gli Enti per un comune obiettivo, risultava fondamentale in quest’ottica — ha sottolineato ancora il Sindaco di Alessandria e il nostro esserci alla Fiera di Ekaterinburg (con uno stand allestito con Genova che ha visto il passaggio di 25.000 visitatori) è stato il frutto di un lungo lavoro di progettualità condivisa che, da tempo, sto seguendo.

L’obiettivo, già avviato con il Protocollo di Intesa con la Città di Ryazan, è quello di promuovere Alessandria e tutto l’alessandrino in un mercato vasto. Ci siamo impegnati su due fronti: da un alto l’asse Alessandria–Genova che interessa non solo l’ambito del turismo, ma anche quello della logistica e della lavorazione dei rifiuti; dall’altro una visione strategica che si incentra sullo specifico potenziale di sviluppo turistico e sulla valorizzazione, in una logica di area vasta, delle capacità di attrazione turistico-culturali, delle eccellenze artistiche, storico-monumentali e paesaggistiche che caratterizzano il nostro territorio e che meritano di essere fatte conoscere e di essere apprezzate a livello internazionale».

 «I dati dimostrano — ha dichiarato a questo riguardo l’Assessore Mattia Roggeroche il Turismo in Alessandria è in crescita: parliamo di circa 166 mila turisti che nel 2018 hanno visitato la nostra Città, di cui oltre il 40% stranieri. Certamente possiamo fare sempre di più, ma il trend è senza dubbio positivo. Il ruolo della Regione Piemonte, e la presenza di un Assessore al Turismo, Cultura e Commercio come Vittoria Poggio, possono rappresentare un ulteriore elemento di crescita e un valore aggiunto che si inserisce efficacemente in una complessiva strategia di valorizzazione del nostro territorio secondo una logica di area vasta e d’intesa con la significativa esperienza di marketing territoriale che in questo senso sta portando avanti l’Amministrazione Comunale di Genova. Va infatti tenuto presente come il mercato russo sia attualmente il terzo mercato straniero per Genova e abbia registrato da gennaio a luglio un aumento di circa il 37% di pernottamenti nell’area cittadina e del 20% nell’area metropolitana, con una previsione, per fine anno, di circa 110.000 pernottamenti. Genova è collegata alla Federazione Russa con due voli diretti Genova-Mosca che stanno registrando indici di occupazione altissimi e, relativamente all’aeroporto di Ekaterinburg, considerati i 370.000 turisti movimentati verso l’Italia nei soli sei mesi invernali 2019 ed essendo Genova fra le prime sei destinazioni italiane per turismo d’arte-cultura, turismo gastronomico, turismo nautico di alta fascia e hub crocieristico, in un contesto di diminuzione del turismo balneare di fascia bassa, si può stimare in modo prudenziale che il movimento verso Genova sia di almeno 35.000 arrivi annui.

Si tratta di numeri assolutamente significativi a cui Alessandria e il suo territorio guarda con grande interesse per le potenzialità insite e che ci stiamo adoperando per utilizzare al massimo con strategie di ampio respiro che si affiancano a quelle, non meno importanti che ci vedranno, a breve, riaprire lo sportello IAT sotto i portici di Palazzo Rosso: un altro tassello che si aggiunge al mosaico di una Città che sta guardando lontano».

«La molteplicità e rilevanza di incontri di carattere istituzionale che abbiamo avuto ad Expotravel 2019 – ha sottolineato Emanuele Locci, Presidente del Consiglio Comunale – ci ha ulteriormente convinto che la scelta giusta per il nostro territorio non possa escludere la ricerca di interlocutori di prestigio anche a livello internazionale. L’ampiezza dei settori e delle peculiarità del nostro territorio che meritano di essere posti all’attenzione anche al di fuori del nostro Paese è veramente vasta: c’è sicuramente la dimensione del potenziale attrattivo turistico alessandrino, ma anche quella non meno rilevante del suo patrimonio culturale, artistico, architettonico, storico, paesaggistico e imprenditoriale. Tutti campi di azioni per i quali l’interlocuzione  istituzionale è fondamentale e l’esperienza a Ekaterinburg così come la presenza della giornalista Caterina Gradoboeva oggi ad Alessandria sono tutti tasselli di una strategia importante su cui l’intero Ente si sta impegnando».

«La Russia – ha comunicato per l’occasione Pierluigi Prati, Presidente di Alexala – è tra i primi cinque mercati turistici esteri della nostra provincia, raggiungendo le ragguardevoli cifre di circa 7.000 arrivi e 12.000 presenze in media negli ultimi 5 anni. Confidiamo che la creazione di una forte rete di promozione turistica che veda tra gli attori principali la Città di Alessandria e la Città di Genova, oltre che naturalmente la nostra ATL, ci consenta di riprendere il dialogo con un mercato altamente significativo per tutto il nostro territorio».

Le parole di Pierluigi Prati

«La nostra Agenzia – ha commentato Caterina Gradoboeva di Interfax Tourism – si occupa , attraverso il nostro sito web e forti del prestigio internazionale del Gruppo Interfax a cui appartiene la nostra Divisione, di fornire informazioni turistiche sugli eventi di interesse sia per le Agenzie professionali di Settore, sia per coloro che amano viaggiare. I temi principali che trattiamo suono infatti legati al comparto economico del turismo, agli investimenti e ai nuovi progetti che possano interessare e potenziare i flussi turistici sia nella Russia sia all’esterno del nostro Paese, interagendo con tour-operator russi e stranieri e con i diversi Uffici del Turismo. Questi sono i motivi alla base del mio soggiorno in questi giorni sia a Genova che nella vostra Città di Alessandria e in alcuni luoghi molti interessanti del suo territorio».

«Mentre ringrazio vivamente Caterina Gradoboeva di Interfax Tourism per la sua presenza oggi ad Alessandria – ha concluso il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco – vorrei sottolineare ancora una volta come la nostra Città e la sua area vasta di riferimento, guardandolo con occhi nuovi, non soggiogati dall’abitudine, sia veramente in grado di svelare la sua elegante e signorile bellezza ed è proprio questo il punto. Dobbiamo essere fieri del nostro territorio, crederci per primi per cercare di valorizzarlo al massimo e diventare noi stessi, i primi ambasciatori del suo potenziale, mirando a rinsaldare alleanze e relazioni come da due anni a questa parte stiamo facendo. I risultati, ci credo fortemente, arriveranno presto».