pensionati presidio
adv-692

ALESSANDRIA – Come era già successo lo scorso gennaio, anche mercoledì mattina i sindacati dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil hanno dato vita a un presidio unitario dalle 10 alle 12 sotto la Prefettura di Alessandria, in piazza della Libertà per invocare la riforma del sistema previdenziale.

La manifestazione è stata indetta a livello nazionale. Tra le rivendicazioni dei pensionati spicca una legge nazionale sulla non autosufficienza, un sistema di rivalutazione equo che tuteli il potere di acquisto delle pensioni, l’allargamento della platea dei beneficiari della 14^, la separazione della previdenza dall’assistenza; il taglio delle tasse anche per i pensionati, un adeguato finanziamento del Servizio Sanitario nazionale e un paniere Istat più rappresentativo dei consumi specifici delle persone anziane.

Consapevoli di non poter ottenere le loro rivendicazioni già in questa legge di bilancio, Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil hanno sollecitato l’avvio di un tavolo di trattative con l’Esecutivo. 

adv-497

Nei prossimi giorni sono stati indetti altri presidi unitari a Roma, a Monte Citorio.

Foto in alto tratta dal profilo Facebook Uil Alessandria

adv-470