Gianfranco Cuttica
adv-848

ALESSANDRIA – Il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, si è detto “sconcertato dalle modalità” utilizzate dal consigliere di maggioranza, Carmine Passalacqua, per esprimere il suo pensiero in merito alle raccolte fondi per l’hospice Il Gelso. Attraverso un post sulla sua pagina Facebook, il primo cittadino ha così preso le distanze dalle modalità con cui sono stati espressi pensieri personali irriflessivi che hanno consentito una troppo facile strumentalizzazione politico-mediatica”. 

Secondo il sindaco, inoltre, le frasi proferite avevano carattere prettamente personale”. A nome dell’Amministrazione Comunale, inoltre, Cuttica ha voluto esprimere la totale vicinanza all’Hospice il Gelso di Alessandria, struttura unica, all’avanguardia gestita quotidianamente in maniera impeccabile. Una struttura la cui storia affonda le sue lontani radici fin dai tempi in cui ero Assessore con il Sindaco Francesca Calvo che a suo tempo concesse l’edificio ad uso sociale con indirizzo ospedaliero a cui si aggiunse la ferrea volontà ed il grande entusiasmo di tante persone tra cui è doveroso ricordare l’impegno della dottoressa Gabriella D’Amico”.

Il sindaco ha anche annunciato che si attiverà “fin da subito insieme alla Giunta comunale per poter incontrare tutti gli operatori, i volontari dell’Associazione Fulvio Minetti e tutti gli amici che fanno parte di questa grande realtà per ribadire loro l’affetto e la grande stima che tutta la Città nutre nei confronti della famiglia del Gelso”.