Molinari-Riccardo
adv-358

PIEMONTE – “Il Governo ci ascolti e accantoni definitivamente l’idea criminale di una maxi sanatoria. Lo ha detto Riccardo Molinari a nome di tutti i parlamentari piemontesi della Lega.

“L’agricoltura ha bisogno di proroghe, voucher per regolarizzare i lavoratori stagionali, sburocratizzare il sistema e rendere la vita semplice alle aziende. L’esecutivo si ponga come priorità un piano strategico per il rilancio dell’economia con investimenti, infrastrutture, garantendo lavoro e diritti, poche regole e certe per le categorie e un calendario preciso sulla riaperture. Purtroppo la schizofrenia comunicativa di questo governo con l’annuncio della maxi-sanatoria ha già prodotto un danno irreparabile visto che gli sbarchi sono aumentati del 400%. Gli italiani hanno bisogno di serietà e coraggio, non di un Governo che annaspa”.