matrisciano
adv-499

ITALIA – “Il decreto legge ‘rilancio’ conterrà misure efficaci, ad ampio raggio e ben costruite per il mondo del lavoro che sta subendo colpi durissimi dall’emergenza Coronavirus” lo ha sottolineato la senatrice del Movimento 5 Stelle Susy Matrisciano, presidente della Commissione Lavoro a Palazzo Madama, insieme alla capogruppo Barbara Guidolin.

“I contenuti esposti oggi in un’intervista dalla ministra Nunzia Catalfo sono una risposta chiara e comprensibile per milioni di persone che attendevano di conoscere come si muove il Governo. Sarà garantito un sostegno a milioni di lavoratori dipendenti e autonomi: 16 miliardi per la cassa integrazione, 600 euro ad autonomi e professionisti per aprile e 1000 per maggio, questi ultimi legati al calo del fatturato. Questo decreto sarà più completo del Cura Italia, varato in pochi giorni e in piena emergenza, e prevede un sussidio anche per colf e badanti, così come il Reddito di Emergenza, un aiuto per le famiglie più in difficoltà in questi due mesi di lockdown. I percettori del Reddito di Cittadinanza potranno sottoscrivere contratti di lavoro temporanei in agricoltura senza perdere il sostegno che riconosce loro il nostro welfare. Siamo di fronte a un’emergenza senza precedenti e servono risposte all’altezza”.