solvay
adv-50

ALESSANDRIA – I sindacati Femca Cisl, Uiltec Uil e Ugl hanno chiesto un incontro urgente alla Regione Piemonte e al Comune di Alessandria, a proposito della richiesta della Solvay di ampliare la produzione di C6O4, un tema oggetto di Conferenza dei Servizi e sul quale il Comitato Stop Solvay ha già espresso la sua contrarietà.

Le parti sociali sono preoccupate perché, secondo loro, quanto sta accadendo “rischia di modificare le scelte industriali che il gruppo Solvay può assumere nei confronti del sito e del gruppo stesso a livello nazionale”. 

“Abbiamo necessità di un vostro coinvolgimento per fare chiarezza in merito per garantire l’occupazione del territorio nel rispetto delle norme, dell’impatto ambientale e della sicurezza”.

adv-819