adv-252

VALENZA – Anche Alessandro Deangelis entra nel merito della polemica sul bonus commercianti che ha visto tra i contendenti Luca Ballerini e il primo cittadino di Valenza Maurizio Oddone. “Leggo della presenza del sindaco a un incontro spontaneo con i commercianti occorso in data di ieri e non posso che approvare la sensibilità mostrata dal primo cittadino in quell’occasione. Ciò premesso, gli chiedo di farsi parte attiva perché il tessuto sociale ed economico non abbia a farne le spese in modo esagerato, così come accaduto all’indomani del primo lockdown“, scrive in una nota il capogruppo della lista civica Alessandro Deangelis Sindaco.

Deangelis ha poi aggiunto: “Servono azioni preventive perché la categoria possa avere delle risposte senza attendere la fine di questa seconda ondata: chiedo pertanto che si attivi un canale di comunicazione con la Regione per favorire uno snellimento delle normative di settore, da un lato, mentre, dall’altro, si ragioni in Consiglio Comunale per un provvedimento che abbatta in maniera diretta e indiretta la pressione fiscale a carico delle attività commerciali. Come ribadito in campagna elettorale, si abolisca il suolo pubblico e si incida sulla tassazione di competenza comunale, pur nel rispetto della stabilità finanziaria dell’Ente evitando le elemosine di circostanza“.