adv-556

PIEMONTE – “Io non entro nella discussione politica, non spetta a noi dare soluzioni su come uscire da questa situazione. Quello che posso dire è che bisogna fare in fretta, essere veloci. In questo momento c’è un Paese in piena emergenza pandemica ed economica che non può aspettare. Serve velocità, progettualità e concretezza“. Le parole sono di Marco Gay, Presidente di Confindustria Piemonte, intervistato da Adnkronos/Labitalia sulla crisi di governo innescata dalle dimissioni della delegazione di Italia Viva. Una crisi “da cui si deve uscire velocemente, guardando alla realtà della situazione che stiamo vivendo, con tanti dossier su cui bisogna intervenire subito“, conclude Gay.