Matrisciano (M5S): “Presto una Procura Nazionale del Lavoro contro i troppi incidenti”
adv-450

ITALIA – “Una struttura speciale composta da un pool di magistrati per indagare e prevenire gli incidenti”. Le Commissioni Lavoro e Giustizia del Senato esamineranno a breve il disegno di legge per l’istituzione di una Procura Nazionale del Lavoro, presentata nel ddl firmato dal senatore del Movimento 5 Stelle Iunio Valerio Romano. Seconda firmataria è la presidente della Commissione Lavoro di Palazzo Madama Susy Matrisciano. “Questo organismo assicurerà la necessaria sinergia, interventi uniformi e la possibilità di destinare risorse umane adeguate all’attività investigativa” ha sottolineato l’esponente pentastellata della nostra provincia “oltre alla specializzazione un altro elemento fondamentale è la centralizzazione, un vero e proprio motore per la raccolta e analisi dei dati. L’elevato numero di infortuni in Italia non dipende dalla qualità della legislazione ma dalla sua mancata applicazione, oltre alla carenza di controlli. Ci sono delle aree del paese dove i processi in materia di sicurezza o non si svolgono o sono lenti. La Procura Nazionale porrebbe inoltre rimedio alla frammentazione delle indagini e rappresenterebbe anche un punto di riferimento per i molteplici organi di vigilanza. I tempi? Già la scorsa settimana c’è stata una evoluzione importante. Ci auguriamo che l’iter inizi presto e che ci sia la volontà politica di farlo partire. La Commissione Lavoro che presiedo ha sempre mostrato grande sensibilità sul tema della sicurezza”. 

Ascolta l’intervista integrale alla Senatrice Susy Matrisciano