Ravetti: “Nello studio su Ospedale di Tortona Pronto Soccorso non è riferimento per situazioni complesse”

TORTONA – Il consigliere regionale del Partito Democratico, Domenico Ravetti, in una nota ha commentato i risultati dello studio elaborato dalla SDA Bocconi di Milano sul futuro dell’Ospedale di Tortona.

adv-933

L’analisi dell’importante università, sottolinea Ravetti, “fa emergere che, a leggi nazionali invariate, e con l’attuale carenza di medici, a Tortona serve una specializzazione ortopedica riabilitativa con équipe mobili nella rete Asl“. “Prendo atto – scrive ancora il politico – che nonostante anni di lotte anche strumentalmente condotte, la Bocconi restituisce un’analisi sul Pronto Soccorso che in prospettiva, per il bene dei cittadini, non potrà e non dovrà essere riferimento generico per le situazioni più complesse. Non mi perdo in commenti, studierò nei dettagli la proposta, certo è che dispiace leggere nei primi reportage giornalistici sullo studio ciò che era già stato detto da molti nel passato e che è stato contestato con veemenza sin dal principio“.