Ad Alessandria visita dell’ex ministro Lucia Azzolina, prima al “Volta” e poi la presentazione del suo libro
adv-448

ALESSANDRIA – Lucia Azzolina, ex ministro dell’istruzione, ha passato lo scorso sabato pomeriggio ad Alessandria, invitata dalla senatrice alessandrina Susy Matrisciano. L’ex ministro ha prima visitato l’Istituto tecnico industriale A. Volta, in compagnia della senatrice Susy Matrisciano e del consigliere regionale Sean Sacco, per poi recarsi all’ex Taglieria del pelo per la presentazione del suo libro: “La vita insegna”.

“Sono orgogliosa di aver accompagnato, con il consigliere regionale Sean Sacco, l’ex ministro Lucia Azzolina in una scuola che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del nostro territorio: l’istituto Volta, una realtà che prepara concretamente gli studenti all’ingresso nel mondo del lavoro – ha affermato Susy MatriscianoAbbiamo ricevuto un’accoglienza calorosa ed apprezzato la grande professionalità della dirigente, Maria Elena Dealessi, donna che ama il suo lavoro ed i suoi studenti. È stato bello vedere in azione i docenti, che durante l’open day hanno dimostrato tutta la loro dedizione alla scuola, ma anche gli studenti: motivati, preparati e felici di mettersi in gioco. Non potevo immaginare premessa migliore per la presentazione del libro “La vita insegna”, magistralmente moderata da un altro dirigente appassionato e di lunga esperienza, il Prof Maurizio Primo Carandini dell’istituto Paolo e Rita Borsellino di Valenza. La scuola deve essere raccontata da chi ci lavora!”.

“Da ex studente del “Volta” – ha aggiunto il consigliere regionale Sean Sacco – per me è stato un orgoglio doppio aver accompagnato Lucia Azzolina durante la giornata di sabato. Questo istituto rappresenta un punto di forza della nostra città, da sempre infatti svolge un compito fondamentale per preparare i giovani al mondo del lavoro ed al percorso universitario, fornendo inoltre gli strumenti adeguati per affrontare al meglio la vita. Sono felice che anche l’ex Ministra abbia conosciuto da vicino questa importante realtà scolastica del nostro territorio e, sono sicuro, ne sia rimasta piacevolmente impressionata”.

Durante la presentazione, in una sala da “tutto esaurito” in cui era presente anche l’assessore Silvia Straneo, assieme a molti docenti e a cittadini interessati alle tematiche dell’evento, i relatori si sono soffermati in particolare sulle difficoltà affrontate dal mondo della scuola nella gestione del complicatissimo periodo di inizio Covid. La senatrice Susy Matrisciano, promotrice della visita, ha espresso soddisfazione per l’esito degli incontri, sottolineando quanto l’ex ministro Azzolina abbia fatto per risollevare Alessandria in un momento delicatissimo: “Chi ha un alto senso del dovere e una grande dedizione nei confronti del proprio lavoro spesso tende a non dare il giusto valore a quello che fa. Lucia Azzolina è così, perché è una donna del fare, che mette al primo posto le priorità dei cittadini. Purtroppo, non manca chi in malafede coglie l’occasione per non riconoscerle i meriti duramente guadagnati sul campo. Ci siamo abituati, purtroppo. Ma la gente sa guardare oltre e sa vedere i fatti. L’ex ministro Azzolina per Alessandria ha fatto davvero qualcosa di straordinario! È riuscita a portare nel mese di agosto, in pochi giorni, 3,6 milioni per risollevare le nostre scuole, duramente colpite dal maltempo, in una città sconvolta ed incredula per quanto era successo. Non smetteremo di dirle grazie. È stato bello vedere tante persone alla presentazione del libro, segno che Alessandria non l’ha dimenticata!”.