Vaccino a bimbi e giovani, Grimaldi (Liberi Uguali Verdi): “Sì a campagna scuola per scuola”
adv-436

PIEMONTE – “Devono aumentare gli Open Day e gli hot spot dedicati ai giovanissimi e, se non basta, dobbiamo pensare – in accordo con l’Ufficio scolastico regionale e i presidi – a una campagna vaccinale scuola per scuola. Queste le parole del consigliere regionale Marco Grimaldi, capogruppo di Liberi Uguali Verdi, rispetto all’emergenza covid in Piemonte. “Il blocco dell’accesso libero per la prima dose, i problemi che molti riscontrano nella prenotazione sul portale stanno penalizzando proprio i più giovani”. 

Secondo l’esponente di minoranza “in Piemonte il 72,9% della popolazione tra i 12 e i 19 anni è completamente vaccinata, siamo al 14° posto tra le regioni italiane e sotto la media nazionale di quasi tre punti percentuali. Ma, soprattutto, il 91,1% nella fascia 5-11 deve ancora ricevere la prima dose. Proprio mentre l’Ordine dei medici, i pediatri e i presidi denunciano la grave situazione creatasi con la riapertura delle scuole dopo le vacanze e i danni del virus sui più giovani. Si smetta di dire che le famiglie non vogliono vaccinare i figli e si agisca immediatamente”.

adv-901