Elezioni Alessandria: il confronto tra i quattro candidati sindaco al quartiere Cristo

ALESSANDRIA – Si è svolto ieri al quartiere Cristo di Alessandria il dibattito tra i quattro candidati a sindaco, promosso dall’Associazione Commercianti e da RadioGold. Giorgio Abonante, Giovanni Barosini, Vincenzo Costantino e Gianfranco Cuttica di Revigliasco si sono sfidati con compostezza e senza affondi. Costantino ha ribadito la necessità di rompere con un “decennio che ha messo in ginocchio la città“, Giovanni Barosini ha rivendicato la differenza rispetto agli altri candidati testimoniata “da una coalizione di giovani senza legami con chi ha provocato il dissesto o provvedimenti della Corte dei Conti“. Giorgio Abonante ha rivendicato la sua diversità dagli altri rivali nell’approccio basato sulla “partecipazione e sul modo di fare, non contro qualcuno ma per la città: per approfondire e trattare con metodo le cose da realizzare a vantaggio di Alessandria. Gianfranco Cuttica ha infine rivendicato il bisogno di “non interrompere quello che è stato iniziato per evitare di distruggere un percorso con tanti progetti da portare a termine“. Davanti a un pubblico composto e corretto il quartiere Cristo e tutti i cittadini hanno potuto farsi un’idea di chi sarà chiamato a governare Alessandria. Ecco com’è andata.