Elezioni: Bovone raccoglie 77 voti in un solo seggio, Demarte 88 in due e Benzi offre da bere per ringraziare
adv-213

ALESSANDRIA – Continuiamo ad analizzare il voto e le curiosità di queste elezioni 2022 ad Alessandria. Scorrendo le preferenze seggio per seggio, concentrandosi sulla quantità di voti nella singola sezione, spicca Mauro Bovone di Fratelli d’Italia, capace di raccogliere 77 preferenze, nella sezione 66 a Mandrogne, e 68 nella sezione 67, sempre a Mandrogne.

Possente anche la capacità di concentrare voti anche da parte di Enrico Mazzoni, un inossidabile della politica, che continua ad avere il suo gruppo di sostenitori (ben 62) a San Giuliano, nella  sola sezione 68. Al terzo posto di questa particolare classifica troviamo Vincenzo Demarte, forte di ben 55 voti a Spinetta, (sezione 78) e 33 nella sezione 63. Al quarto posto Mara Verzetti dei Moderati che, sempre in unico seggio, ha concentrato ben 40 voti nella sezione 82 a Valmadonna. Naturalmente in questa graduatoria non poteva mancare Rita Rossa, la più votata tra tutti i consiglieri di questa tornata elettorale. Per lei è la sezione 24, al quartiere Europa, quella capace di consegnarle in un colpo solo il maggior numero di voti: 32.

In queste ore intanto i consiglieri più votati hanno usato i social per ringraziare gli elettori. Come accaduto già in passato Emanuele Locci, di Fratelli d’Italia, ha usato una sua foto con alle spalle il Comune e la scritta “Grazie Alessandria” rivolta ai suoi i 724 votanti. Un altro sguardo sorridente arriva dall’assessore uscente Mattia Roggero, che ha ringraziato i quasi 400 elettori. Pittoresca, infine, la modalità di ringraziamento di Remo Benzi del PD che, dalle 18 di oggi, mercoledì 15 giugno 2022, ha deciso di offrire una birra a tutti i suoi 216 elettori “fino a esaurimento“. “È stato tutto così, appassionante e inatteso – spiega Benzi. Quindi Vi ringrazio tutti e 216 e vi dedico/offro una birra, sino ad esaurimento, Dalle 18, ovviamente da HOP!!!

adv-776