Polo logistico: c’è l’atto di approvazione del piano esecutivo. La giunta potrà dire sì entro il 24 giugno

ALESSANDRIA – Anche lo scorso 30 maggio il vicesindaco di Alessandria e assessore con delega all’Urbanistica aveva precisato che, rispetto al polo logistico Pam Panorama, l’attuale giunta Cuttica avrebbe potuto approvare il piano esecutivo convenzionato anche tra il primo e il secondo turno delle elezioni, in caso di ballottaggio. Questo venerdì è stato pubblicato sul sito del Comune l’atto di approvazione, destinato a essere vagliato proprio dalla giunta. Ad oggi non è stata ancora convocata ma ci sarà tempo fino al prossimo venerdì 24 giugno, l’ultimo giorno utile, 48 ore prima del ballottaggio.

L’eventuale sì della giunta alla documentazione rappresenta un passaggio obbligato per poi avviare, davanti a un notaio, la convenzione tra le parti che presupporrà il successivo permesso a costruire nel terreno a margine del quartiere Europa, dopo le valutazioni di tutti gli organi competenti.

Nel frattempo, però, le opposizioni promettono battaglia, invocando ancora il ricorso al Tar. Insomma, la campagna elettorale verso il ballottaggio del 26 giugno si arricchisce di un nuovo elemento di scontro tra i due schieramenti. 

adv-839