Abonante nuovo sindaco di Alessandria, Pd: “Chiusa la pagina del particolarismo della Lega e della destra”

ALESSANDRIA – Il giorno dopo il ballottaggio ad Alessandria, il Partito Democratico ha commentato così l’elezione di Giorgio Abonante come nuovo sindaco. “La vittoria di Alessandria è la vittoria di Giorgio, della coalizione larga dei progressisti, è la vittoria di donne e uomini, dei giovani che hanno scommesso sul cambiamento e sulla possibilità di dare una scossa che fosse prima speranza e da oggi alla prova dei fatti potrà e dovrà essere realtà” hanno sottolineato il segretario provinciale del Pd Otello Marilli e il segretario cittadino Rapisardo Antinucci. 

“È anche la vittoria della comunità del Partito Democratico che, unita, ha visto ciascuno fare la sua parte e che porta, da prima forza politica di Alessandria, in consiglio una pattuglia di donne e uomini, giovani e d’esperienza, che amano la città e che si metteranno al suo servizio con dedizione determinazione. Il senso di questa vittoria sta tutto nell’idea di partecipazione che sta alla sua base: #davverovostra non è uno slogan ma un metodo che abbiamo deciso di adottare e che servirà a chiudere definitivamente la pagina del particolarismo portato avanti dalla Lega e dalla destra nella gestione del territorio e che permetterà di costruire reti, sinergie e integrazione. Buon lavoro sindaco, il PD c’è”.

adv-612