In arrivo 415 mila euro per gli asili paritari in provincia, soprattutto nei piccoli Comuni
adv-946

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Ammonta a oltre 415 mila euro il finanziamento agli asili paritari in provincia di Alessandria annunciato dalla Regione. In tutto il Piemonte saranno 6.9 i milioni di euro assegnati alle scuole dell’infanzia per il tramite degli enti locali, mentre 785 mila euro saranno destinati direttamente alle scuole paritarie non convenzionate. I fondi dovranno sostenere il concorso delle spese di gestione e funzionamento sostenute nell’anno scolastico 2021-2022.

“L’obiettivo di questa Giunta ė garantire un’adeguata accessibilità ai servizi per le famiglie che vivono nei piccoli centri, cercando di arginare il sempre più diffuso fenomeno della desertificazione dei territori collinari e montani” ha sottolineato l’Assessore regionale all’Istruzione Elena Chiorino. 

“La scuola è un bene di tutti e mai come in questo momento storico dovrà continuare ad esserlo. Garantire il diritto allo studio e la libera scelta educativa è tra le nostre priorità e questa è l’ennesima testimonianza di come il nostro impegno si traduca in fatti, concreti e tangibili. Per questo ho dedicato la massima attenzione alle scuole dei comuni con meno di 15mila abitanti per favorire l’accessibilità ai servizi e prevenire la desertificazione dei territori” ha aggiunto l’esponente della Giunta Cirio.

Il riparto del sostegno economico andrà per il 75% a favore delle scuole dell’infanzia presenti in Comuni con popolazione inferiore ai 15 mila abitanti oppure situate nelle frazioni di Comuni più densamente popolati. I contributi sono assegnati per ciascuna sezione costituita e funzionante con un numero minimo di 15 alunni, fatta eccezione per le scuole a sezione unica per le quali il numero minimo è di 8 alunni.