La pista ciclopedonale tra Acqui e Alice Bel Colle si farà: dalla Regione 500 mila euro
adv-608

ACQUI TERME – Acqui Terme e Alice Bel Colle distano poco più di 8 kilometri e a breve inizieranno i lavori per una pista ciclopedonale dal valore di 500 mila euro che unirà i due Comuni. I fondi saranno stanziati dalla Regione Piemonte, nell’intento di valorizzare il turismo nella città termale. Nel 2019 erano già stati concordati sempre dalla Regione Piemonte fondi per la riqualificazione di Piazza Italia (360 mila euro) e la realizzazione del parcheggio al centro congressi (140 mila euro) con l’intento di aiutare il settore turistico di Acqui.

“Il rilancio del termalismo acquese avviene anche grazie alla realizzazione di un intervento che renda il territorio più attrattivo e fruibile ai turisti e ai cittadini, lungo itinerari poco trafficati che attraversano le zone collinari panoramiche e ricche di vigneti, patrimonio Unesco” sottolineano gli assessori regionali all’Agricoltura e Cibo, Marco Protopapa e al Bilancio e Attività economiche e produttive, Andrea Tronzano Questo progetto finanziato dalla Regione e voluto dal territorio è perfettamente in linea con le politiche regionali di sviluppo della mobilità dolce e del turismo slow, che andrà a valorizzare ulteriormente l’offerta turistica non solo del Comuni coinvolti ma del Monferrato”.