Ente Bilaterale Artigianato Piemontese: Adelio Ferrari confermato presidente provinciale
adv-530

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – L’Ente Bilaterale Artigianato Piemontese, ha rinnovato i suoi vertici, tra continuità e cambiamento. Adelio Ferrari, Confartigianato, ha appena concluso il suo mandato come Presidente regionale dell’Ente bilaterale ed è stato riconfermato sul suo territorio come presidente provinciale EBAP, continuando il lavoro precedentemente iniziato. Nel ruolo di vicepresidente Serena Piscitello, già Operatore di bacino per la Uil, che succede a Calogero Palma (Cisl).

Il Bacino EBAP e OPTA (Organismo paritetico territoriale dell’artigianato per la salute e la sicurezza sul lavoro) di Alessandria, composto da Confartigianato, CNA, CGIL, CISL e UIL ha intenzione di continuare con ancora maggiore incisività il suo impegno, facendo conoscere le potenzialità della bilateralità artigiana che, anche in questi anni così difficili, ha saputo stare accanto e diventare un punto di riferimento per il tessuto delle imprese artigiane presenti su tutto il territorio provinciale. Molto importante è anche l’impegno per la sicurezza sui luoghi di lavoro e a questo scopo è determinante il lavoro svolto dagli RLST sul territorio.

Dichiarazione del Presidente Adelio Ferrari: “Questo è un patrimonio che va sostenuto. Le imprese e i loro dipendenti negli ultimi terribili anni legati prima all’avvento e al perdurare della pandemia, poi alla congiuntura economica poco favorevole, che ha visto l’aumento delle materie prime e dei costi di produzione, devono sapere che possono contare su una serie di prestazioni di welfare a sostegno delle persone e delle loro famiglie e ciò vale per titolari, soci e collaboratori come per i dipendenti”.

Inoltre continuano ad arrivare richieste di FSBA, Fondo di solidarietà bilaterale per l’Artigianato, che interviene a favore delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti delle imprese artigiane con prestazioni integrative in caso di sospensione o riduzione dell’orario di lavoro per difficoltà aziendale. Lo stesso fondo ha garantito sostegno al redito anche nel difficile periodo pandemico

Dichiarazione del Vice Presidente Serena Piscitello: “Il mondo dell’artigianato comprende una varietà di settori che va dalla meccanica ai servizi, passando per l’autotrasporto e l’alimentare e ancora comparto chimico, tessile, orafo e molto altro ancora. Ci rivolgiamo dunque a parrucchiere, estetiste, panettieri, fabbri, meccanici, orafi, grafici che possono usufruire di prestazioni come un contributo per la mensa scolastica dei figli, il centro estivo, i testi scolastici, l’acquisto di occhiali o ancora essere premiati se hanno un’anzianità di servizio di almeno vent’anni”.

Per maggiori informazioni si può contattare la sede EBAP di Alessandria di via Gramsci 59/A al numero 0131 234480.