PIEMONTE – Il consigliere di Forza Italia Massimo Berutti ha sollecitato la Regione Piemonte a chiedere al Governo il riconoscimento dello stato di eccezionalità per le gelate degli ultimi giorni. Un’improvvisa ondata di freddo che ha danneggiato le coltivazioni di molti agricoltori, compresi quelli della provincia di Alessandria. “Sappiamo perfettamente che esistono le assicurazioni per gli operatori agricoli – ha sottolineato Berutti –  ma è evidente che ci troviamo di fronte ad una situazione del tutto straordinaria che quindi può portare a derogare alle norme ordinarie“.

I danni che hanno subito le colture di ortaggi e frutta a causa di questa coda tardiva dell’inverno sono ingenti e necessitano di un sostegno da parte della Regione visto che si parla di colture rovinate quasi al 100%. Le associazioni di categoria agricola si sono mosse al riguardo e anche diversi sindaci so che stanno procedendo a inviare una quantificazione dei danni alla Direzione regionale. Ho chiesto all’assessore all’Agricoltura di attivare anche delle misure che riducano ad esempio il carico fiscale delle imposizioni regionali. Ci sono operatori che sono letteralmente messi in ginocchio e che meritano la nostra attenzione“. Continua dopo il banner

adv-969

Confido – ha concluso il consigliere regionale di Forza Italia – che Chiamparino attivi quindi in tempi brevi le procedure per vedere riconosciuto lo stato di calamità dal Governo e che riesca anche a studiare una serie di azioni regionali per alleviare gli effetti del maltempo su centinaia di operatori del settore agricolo e scongiurando, almeno in parte, il caro-spesa che solitamente consegue ad eventi di questa natura“.