La Direzione e il Consorzio Esercenti Le Gru hanno comunicato che GruVillage Music Festival 2020 è annullato. Nonostante siano state seguite, man mano che si evolvevano, tutte le indicazioni emerse per la gestione dell’emergenza Covid-19, è purtroppo arrivato il momento di accettare il fatto che questa estate non sarà possibile organizzare il festival, quindi non ci sarà musica nell’Arena esterna di Le Gru. Sarebbe stata l’estate dei festeggiamenti per i primi 15 anni del GruVillage, e si progettava un festival speciale nei contenuti e nell’accoglienza, (tra i concerti più attesi, il ritorno in Italia di Paul Weller e gli alfieri del metal crossover Deftones) ma le condizioni di oggi rendono impossibile ogni pianificazione.
I biglietti per tutti i concerti cancellati verranno rimborsati e i dettagli, diversi per ognuno di essi, verranno comunicati a breve.
I concerti 2020 annunciati, oggi annullati, che verranno rimborsati: Inna E Directia 5 (20 giugno), Deftones (23 giugno), Gabry Ponte (3 luglio), Gemitaiz & Madman (5 luglio), Niccolò Fabi (11 luglio), LP (13 luglio), Postmodern Jukebox (20 luglio), Fantastic Negrito (21 luglio), Lost Frequencies + Damante (24 luglio), Paul Weller (28 luglio).
Nel cartellone parallelo ExtraVillage, sono state annullate e verranno rimborsate le due date di StarsA pop Rock Celebration (25 e 26 giugno).