In attesa di ‘Made of Rain, il nuovo album la cui pubblicazione è stata posticipata al 31 luglio, The Psychedelic Furs hanno pubblicato ‘No One’, la terza anticipazione che, dopo ‘Don’t Believe’ e ‘You’ll Be Mine’, lascia intravedere la purezza del suono del nuovo ed atteso disco, a trent’anni di distanza dall’ultima release. Tra le band più originali degli anni Ottanta, The Psychedelic Furs hanno influenzato artisti noti in tutto il mondo con il loro sound unico e distintivo, tra psichedelia, punk e glam rock. Prodotto da Richard Fortus e mixato da Tim Palmer (David Bowie, U2, Robert Plant), ‘Made of Rain’ mantiene l’impareggiabile talento che negli anni ha contraddistinto la band, tra originalità, sperimentazione ed azzardo.

Guidati dal genio vocale e lirico Richard Butler con suo fratello Tim al basso, The Psychedelic Furs hanno pubblicato sette album in studio, dall’esordio omonimo “The Psychedelic Furs” del 1980 a “World Outside ” del 1991. Molti i singoli di successo divenuti classici negli anni ’80 e ’90, tra cui “Sister Europe”, “Love My Way”, “The Ghost In You”, “Pretty In Pink”, “Heaven”, “Heartbreak Beat”, All That Money Wants’ e ‘Until She Comes.’

Negli ultimi anni la band ha fatto tournée ininterrottamente, completando un tour del Nord America nel 2019 e ha suonato a The Hollywood Bowl, Hyde Park e al festival di Benicàssim, compresa una serie di spettacoli del Regno Unito, tra cui l’headliner del prestigioso Meltdown alla Royal Festival Hall di Robert Smith su richiesta dei Cure. Lo scorso ottobre, la band ha suonato in un tour tutto esaurito nel Regno Unito e in Europa, culminato in uno spettacolo trionfante alla Roundhouse di Londra.

adv-499

Questa la tracklist del nuovo disco:

The Boy That Invented Rock & Roll

Don’t Believe

adv-426

You’ll Be Mine

Wrong Train

This’ll Never Be Like Love

Ash Wednesday

Come All Ye Faithful

No-One

Tiny Hands

Hide The Medicine

Turn Your Back on Me

Stars

Made of Rain’ disponibile in digitale, cd, doppio vinile 12” e cassetta