Avril Lavigne torna in italia per due date a marzo del 2021
La superstar di origini canadesi Avril Lavigne ha annunciato le nuove tappe del suo tour che toccherà l’Europa il prossimo anno, con due tappe in Italia, il 12 marzo 2021 a Milano, Lorenzini District, e il 14 marzo 2021 alla Fiera di Padova. Avril Lavigne ha pubblicato nei giorni scorsi il singolo “We are Warriors” i cui proventi andranno devoluti in beneficenza tramite l’associazione PROJECT HOPE per contrastare il COVID-19 nel mondo. Il brano è una nuova versione della traccia “Warrior” inclusa nel suo ultimo album “Head Above Water” (BMG), pubblicato nel 2019.

Nel 2002 l’artista canadese è diventata una stella della musica mondiale con Let Go (6 volte disco di platino), seguito da Under My Skin del 2004 (3 volte disco di platino) e The Best Damn Thing del 2007 (disco di platino). Con questi tre album, Avril ha messo ha segno una serie di hit internazionali: i singoli “Complicated”, “Sk8er Boi”, “I’m With You”, “Losing Grip”, “Don’t Tell Me”, “My Happy Ending”, “Nobody’s Home”, “Keep Holding On”, “Girlfriend”, “When You’re Gone”, “Hot” e “The Best Damn Thing”. Ha ottenuto otto nomination ai Grammy, vinto sette Juno Awards (i premi dell’industria discografica canadese) e venduto oltre 30 milioni di album e quasi 20 milioni di brani nel mondo negli ultimi otto anni.

Avril ha anche avviato un’attività imprenditoriale, creando una linea di abbigliamento di successo (Abbey Dawn) e due fragranze (Black Star e Forbidden Rose). Ha inoltre intrapreso la carriera cinematografica (La gang del bosco, Fast Food Nation) e, a coronamento delle attività filantropiche che da anni svolge, ha istituito la Avril Lavigne Foundation, che collabora con i maggiori enti benefici per progettare e realizzare programmi, diffondere consapevolezza e mobilitare il sostegno a favore di bambini e giovani affetti da gravi malattie o disabilità.