The Black Crowes festeggiano il 30° anniversario di Shake Your Money Maker

Chris e Rich Robinson dei The Black Crowes festeggiano il trentesimo anniversario del loro storico album di debutto Shake Your Money Maker, cinque volte disco di platino, con un tour di UK ed Europa che avrà inizio il 10 ottobre alla 3Arena di Dublino. Il tour proseguirà attraverso l’Europa e il Regno Unito e arriverà in Italia con una sola data il 10 novembre Assago (Mi), Mediolanum Forum.

 The Black Crowes suoneranno per intero il loro album di debutto insieme agli altri grandi successi della lunga carriera della band. I fratelli Robinson non si esibiscono insieme nel Regno Unito dal 2013, anno in cui giurarono di non suonare né parlarsi mai più. Fortunatamente per i loro fan, il tempo ha guarito quelle ferite.  Chris Robinson parla così della reunion: «Sono elettrizzato e felice di suonare con mio fratello per celebrare la musica che abbiamo scritto e riavvicinarci. Lunga vita al Rock n’ Roll e ai Black Crowes!».  Rich Robinson aggiunge: «Innanzitutto sono molto felice di riavere mio fratello nella mia vita. Riuscire a suonare di nuovo insieme per festeggiare il primo album che abbiamo registrato quando eravamo dei ragazzini è un vero dono. Non avrei mai immaginato che queste canzoni sarebbero rimaste popolari dopo trent’anni.»

La band nacque ad Atlanta nel 1984 con il nome di Mr. Crowes Garden. Nonostante la formazione sia cambiata nel corso degli anni, la forza trainante dei Black Crowes sono, sin dalle origini, i fratelli Chris e Rich Robinson. Nel 1989, influenzati da gruppi come i Led Zeppelin, The Rolling Stones, The Faces, The Band, Little Feat, Creedence Clearwater Revival, incisero il loro primo demo, grazie al quale si vincolarono alla American Recordings. Nel 1990 realizzarono Shake Your Money Maker, il loro primo lavoro in studio, e, grazie al successo dei singoli “Hard to Handle”, “She Talks to Angels”, “Jealous Again”, “Twice As Hard”, “Sister Luck” e “Seeing Things”, l’album ebbe un grande successo, vendendo 5 milioni di copie e assicurandosi 5 dischi di platino nel 1995. “Hard to Handle” e “She Talks to Angels” entrarono tra le prime 30 canzoni della classifica pop del 1990, e contribuirono alla notorietà del gruppo. I Black Crowes nel 1991 presero parte al Monsters of Rock accanto ad AC/DC, Metallica, Mötley Crüe e Queensrÿche e Pantera.

adv-673