RadioGold racconta 8 Donne Gold: Daniela Ferrando

RADIOGOLD – In occasione dell’8 Marzo RadioGold torna a raccontare il talento delle donne. La trasmissione “8 Donne Gold” vi farà conoscere otto professioniste del territorio che con studio, impegno e determinazione hanno raggiunto importanti traguardi professionali e vinto gli stereotipi che ancora oggi, troppo spesso, legano alcuni mestieri e incarichi solo al mondo maschile.

adv-626

Daniela Ferrando è la prima donna alla guida della Cia di Alessandria, la Confederazione italiana agricoltori. La nuova presidente è però prima di tutto un’imprenditrice che ha ripreso in mano l’azienda agricola del nonno, si è specializzata in corilicoltura e ha poi avviato anche l’attività apistica.

Daniela Ferrando ha sempre avuto “l’amore per la terra”. Questa passione ha vinto anche lo scetticismo di chi ha provato a indirizzarla verso lavori meno faticosi: “Sono cresciuta sentendomi dire che la terra non rende e che è un lavoro di fatica. Nelle decisioni importanti della mia vita, a partire dalla laurea in Agraria, sono però sempre tornata alla mia passione”. Il lavoro in campagna è effettivamente “duro” e anche il mestiere dell’apicoltrice è faticoso: “Sollevare i melari pieni richiede molta forza, e spesso fanno fatica anche gli uomini”.

adv-949

L’unico limite” che Daniela Ferrando sente come imprenditrice agricola e apicoltrice è però solo quello “della forza fisica”. Ormai è “allenata” anche se spesso le capita ancora di arrabbiarsi quando deve utilizzare alcuni attrezzi agricoli: “Che di certo non sono stati inventati da donne e neppure pensati per agevolare l’utilizzo da parte di una donna”.

La trasmissione “8 Donne Gold” è realizzata grazie a Confesercenti della provincia di Alessandria e con la collaborazione dell’Azienda CulturAle – Costruire Insieme e dell’associazione me.dea.