Casalnoceto ospiterà a fine giugno la 1^ edizione del Milan Junior Camp

CASALNOCETO (AL) – Si tingerà dei colori rossoneri, in estate il centro sportivo di via Gavino Lugano a Casalnoceto. L’arancione, colore sociale della squadra che milita nel campionato di Seconda Categoria, lascerà spazio al rosso dal 27 giugno al 1 luglio, nella prima edizione del “Milan Junior Camp”.

adv-100

In conferenza stampa gli organizzatori hanno presentato il programma delle attività previste per un progetto sportivo rivolto a piccoli e grandi atleti, dai 6 ai 16 anni. Il Milan Junior Camp nel piccolo borgo piemontese, sul confine della provincia di Alessandria, conterà quest’anno ben cento partecipanti provenienti da Piemonte, Liguria, Emilia Romagna e Lombardia. Ma il Casalnoceto Calcio, in concerto con l’amministrazione comunale, ha ambizioni importanti: il Milan Junior Camp sarà uno step verso la realizzazione, a medio termine, di una scuola calcio e di un settore giovanile. Sono già pronti gli spogliatoi e un nuovo campo in erba per partite 8vs8 o 9vs9 utilizzabile per gli allenamenti, per una settimana di calcio, inclusività e sport.

adv-279

Presenti, in conferenza stampa, i referenti AC Milan Gianfranco Pusceddu e Danilo Tedoldi, i Presidenti AIAC della delle provincia di Pavia, Diego Fabbri; il dirigente del CONI Luciano Cremonesi,; l’Avv. Marco Sartori (referente ASD CASALNOCETO); il Sindaco del Comune di Casalnoceto, Giuseppe Cetta; il Vice Sindaco di Casalnoceto, Silvia Figini; e il Vice Presidente del Comitato Regionale FIGC Piemonte e Valle d’Aosta, Gianni Baldin.

“Ogni giornata sarà dedicata ad un obiettivo tecnico-tattico e in ogni seduta verrà inserita una diversa situazione di gara”  – spiegano i supervisori tecnici Milan Junior Camp, Gianfranco Pusceddu e Danilo Tedoldi“Gli obiettivi principali sono due: il divertimento, perché solo attraverso quello si può migliorare tecnicamente, e l’inclusività, permettendo a tanti ragazzi di prendere parte ad un momento non solo sportivo, ma anche educativo”.

“Sono contento per il grande successo dell’iniziativa che porterà cento bambini, piccoli sportivi, sul campo sportivo di Casalnoceto sotto la supervisione del Milan Junior Camp” – ha dichiarato il Sindaco di Casalnoceto, Giuseppe Cetta “Abbiamo un paese che si presenta bene, strutture che rispondono alle esigenze delle famiglie. Sono abbastanza curioso, sembrano esserci tutte le premesse un grande successo”. 

Tra i principali promotori dell’iniziativa figurano l’avvocato e allenatore del Casalnoceto Calcio, Marco Sartori, e la Prof.ssa Silvia Figini del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pavia e Vice Sindaco di Casalnoceto.  “È stata mia e di Silvia l’idea di far nascere il Casalnoceto Calcio, nel 2014, ottenendo col tempo una crescita graduale, anno dopo anno. Il Milan Junior Camp è una scommessa che dà prestigio alla nostra società. Abbiamo progetti molto ambiziosi, siamo contenti e onorati. Dobbiamo rimboccarci le maniche e in un futuro a medio termine, pensiamo di fondare un settore giovanile a Casalnoceto”.