adv-841

ALESSANDRIA – Da lassù il “Conte” non se lo perderà di sicuro. Sabato alle 19.30 il Palazzetto dello Sport di Alessandria torna a essere teatro della prima “vera” sfida della preseason: il derby Novipiù Junior Casale-Bertram Derthona, dedicato a Ernesto Cima e disputato proprio nella struttura che porta il suo nome. Mancato improvvisamente ad appena 47 anni, Cima è stato uno dei cestisti alessandrini più forti di tutti i tempi.

“Voleva sempre vincere, era un campione” ha raccontato l’amico Paolo Berta, presidente dell’Associazione Idea, la Onlus alla quale sarà devoluto l’intero incasso della partita “ma nonostante questo non l’ho mai visto litigare o alzare la voce con nessun avversario. Per questo lo chiamavano il Conte”.

adv-461

Dalla serie A1 calcata con la Auxilium Torino, una volta messe le scarpette al chiodo Cima è diventato uno stimato architetto del Comune di Alessandria. “A lui si deve la creazione del polo fotovoltaico al quartiere Cristo” ha continuato Berta “e poi il progetto dei Cortili Ritrovati, la nuova piazza Santa Maria di Castello: insomma, lavorava per il bene comune”.

L’ingresso sarà a offerta e l’intero ricavato finanzierà l’acquisto di un nuovo pulmino per le persone con disabilità assistite da Idea Onlus.

“Il regalo che Junior e Derthona ci fanno ogni anno è enorme” ha ribadito Paolo Berta “è la loro prima partita della preseason in provincia e potrebbero organizzarne una nei rispettivi palazzetti. Invece scelgono sempre di darci una mano, dimostrando così grande amicizia nei nostri confronti”.

adv-511

“E’ sempre un piacere prendere parte al Memorial Cima e ringrazio Paolo Berta” ha detto il general manager della Junior Giacomo CarreraOrmai è talmente da tradizione che ci sentiamo direttamente tra le due società e poi chiamiamo Paolo per comunicargli la nostra disponibilità. Sarà la prima occasione, per entrambe le squadre, di giocare un’amichevole all’interno della Provincia di Alessandria e quindi sono certo che anche quest’anno il PalaCima sarà gremito. Con Tortona sarà un derby amichevole com’è nello spirito di questa manifestazione”.

“Giocai contro Ernesto Cima all’inizio della mia carriera, avevo appena 16 anni” ha ricordato il presidente di Bertram Derthona Roberto Tava “Cima incarnava i veri valori sportivi e umani. Dopo 5 anni la nostra squadra si è consolidata in Serie A2 e quest’estate abbiamo acquistato giocatori di grande esperienza. Su di noi ci sono molte aspettative. La rivalità sportiva con Casale sarà il sale di questa manifestazione. Cercheremo di vincere fino alla fine, sarà una bella partita”.

Palla a due alle 19.30 ma, a partire dalle ore 14.30, sempre al PalaCima ci sarà un quadrangolare di minibasket tra il Derthona Basket, l’Olympia Basket Casale, il PMS Moncalieri e il College Basket di Alessandria.

Al termine della partita le due squadre ceneranno insieme, in un vero e proprio terzo tempo.

“Con questa manifestazione celebriamo una persona che ha lasciato un grande ricordo in tutti noi” ha detto l’assessore allo Sport Piervittorio Ciccaglioni “e alla fine non doneremo solo le targhe ma anche delle copie del libro di Guido Barberis, dedicato alla Borsalino e edito dalla Fondazione Cassa Risparmio di Alessandria”.

“Raggiungere la 12^ è di per sè un successo, Paolo Berta riesce a mettere tutti d’accordo” ha detto Gian Paolo Coscia, presidente della Camera di Commercio “noi crediamo nel sociale e nella solidarietà. Il memorial Cima è una iniziativa ambiziosa che continueremo a sostenere”.