adv-241

BOLOGNA – La pre season è finita. Novipiù Junior Casale e Bertram Derthona si giocano al PalaDozza il primo trofeo della stagione. Grazie alla positiva annata appena archiviata, infatti, entrambe le rappresentanti della nostra provincia hanno guadagnato il pass per questo prestigioso primo traguardo della serie A2: la Supercoppa.

Il teatro sarà il PalaDozza di Bologna, un vero e proprio tempio del basket italiano e internazionale. Si comincia stasera con le semifinali. Alle 18.30 la Novipiù Junior Casale affronterà De’ Longhi Treviso di coach Max Menetti.  “Arriviamo alla Supercoppa in condizioni molto buone” ha detto Bernando Musso, uno dei punti di forza della squadra casalese “consapevoli di aver fatto un precampionato molto duro, con partite che abbiamo giocato molto bene e altre un po’ meno ma sempre facendo dei passi avanti: ci apprestiamo quindi a giocare con il maggior entusiasmo possibile e con la voglia di dimostrare che siamo una squadra all’altezza di quello che chiederà il Campionato. Giocare con Treviso? Sarà come con un’altra squadra, alla fine ho tanta esperienza e ho girato tante squadre: anche se so che saluterò tanti amici che ho lasciato lì”.

Alle 21, invece, toccherà a Bertram Derthona affrontare i padroni di casa della Fortitudo Bologna. La squadra di coach Pansa sarà ancora priva di Claudio Ndoja, ex di questa sfida, alle prese col recupero dall’infortunio alla caviglia destra.

adv-56

È bello essere qui” ha sottolineato coach Pansa “perché ci ripaga degli sforzi compiuti lo scorso anno e ci pemette di confrontarci con tre delle migliori squadre della passata stagione. Non avremo a disposizione Ndoja, preferiamo recuperarlo in settimana senza caricarlo troppo di lavoro. La Fortitudo è una squadra molto fisica e che ha un’identità precisa, cosa non comune dopo poco tempo trascorso insieme. Noi abbiamo cercato una grande trazione italiana come già lo scorso anno, costruendo un nucleo solido di giocatori”.

“Tortona è cresciuta molto in questi anni e, con l’avvento del nuovo sponsor a partire dalla passata stagione, ha fatto un ulteriore passo in avanti” ha detto capitan Garri “La Supercoppa sarà un test per tutte e quattro le squadre, noi vogliamo alzare l’asticella dopo avere vinto la Coppa Italia l’anno scorso”.

adv-141