sims
adv-748

CASALE – Dagli Usa ecco il primo giocatore straniero del nuovo roster rossoblu. La Novipiù Casale Monferrato ha ufficializzato l’acquisto di DeShawn Sims, ala grande di 203 cm e 102 kg che nella passata stagione ha vestito la maglia dell’Edilnol Biella.

Nato a Detroit il 21 gennaio 1988, Sims conosce molto bene il nostro campionato avendo disputato le ultime tre stagioni tra RietiEurobasket Roma e Biella, l’ultima delle quali è stata la sua migliore in termini realizzativi (21.5 punti a partita conditi da 6.8 rimbalzi, con un season high di 37 punti contro Latina), toccando per ben quattro volte almeno 30 punti.

Sims ha sempre espresso grande continuità, oltre alla qualità (solo in 12 occasioni su 96 gare tra Regular Season, Coppa Italia e Playoff non ha raggiunto la doppia cifra), si è affermato nelle ultime stagioni come uno dei lunghi più importanti del campionato.

“Vorrei ringraziare tutta la Junior Casale per avermi riportato in Italia” ha detto SimsVoglio raggiungere grandi risultati per il club quest’anno e farò del mio meglio per farcela. Credo molto in questa società, è sempre stata ad alti livelli da quando sono arrivato in Italia: la sua passione e tradizione, insieme alla grande fiducia che coach Mattia Ferrari mi ha trasmesso, sono i motivi per cui ho scelto di vestire il rossoblù di Casale. Penso che potremo fare grandi cose in questa stagione”.

“Sono molto contento che Deshawn Sims abbia deciso di sposare il progetto sportivo del nostro club per la prossima stagione” le parole del presidente Giancarlo CeruttiÈ un giocatore forte, a lungo ricercato e con soddisfazione trovato. È il modo migliore per sostituire Pinkins, anzi sono convinto che Sims aggiungerà, con le sue importanti doti, ulteriore qualità al nostro roster. Lo ricordo come un avversario forte e gioisco nel saperlo con la nostra divisa rossoblù”.

Negli anni della sua formazione cestistica ha vestito i colori della Pershing High School e poi e successivamente con i Wolverines dell’Università del Michigan, con i quali chiude la propria stagione da senior con 16.7 punti e 7.6 rimbalzi di media nel 2010.

Nella sua prima stagione da professionista, dopo una breve esperienza greca al PAOK Salonicco confeziona una stagione da 20.3 punti e 7.7 rimbalzi di media nella NBA G-League con i Maine Red Claws, guadagnandosi il titolo di Rookie dell’Anno e la convocazione all’All-Star Game.

Le tappe successive si chiamano Porto Rico (Piratas de Quebradillas), Corea Del Sud (Jeonju KCC Egis), Israele (Hapoel Galil Elyon e Maccabi Kyriat Gat) e Libano (Sagesse Beirut e Champville SC). Dal 2016, quindi, l’arrivo in Italia.