adv-175

CASALE – Una sfida tra due squadre in salute, reduci da un momento positivo. Sarà grande spettacolo domenica al PalaFerraris per il derby tra la capolista Novipiù Junior Casale e Bertram Derthona. I padroni di casa hanno addirittura aperto un filone di cinque vittorie di fila. Entrambe le squadre arrivano al match a pieno organico. Palla a due domenica al PalaFerraris, alle 18

“Tortona è una squadra molto difficile da affrontare” ha detto il vice allenatore della Junior Andrea Fabrizi “conosciamo bene il suo staff tecnico e quindi sappiamo che arriveranno qua molto preparati e pronti a giocare una partita molto solida. Noi veniamo da cinque vittorie consecutive e sarebbe bello continuare la striscia, però sappiamo che è una partita molto complicata”. 

“Al di là di quella che è la condizione del momento, è sempre bello affrontare le squadre migliori del campionato” ha sottolineato il coach tortonese Marco RamondinoCasale è una di queste non solo per la struttura del roster ma
anche per lo stato di forma nel quale si trova. Non è un caso che sia in testa al torneo: domenica sarà una partita che non può essere considerata nel normale flusso di una stagione, non fosse altro per il livello di attenzione più alto che si genera nell’ambiente e viene percepito dalla squadra. La Junior è una squadra profonda, con sei esterni capaci di trattare la palla e di creare dal perimetro e con due lunghi – Martinoni e Sims – dotati di una doppia dimensione, interna ed esterna, che apre gli spazi e costringe le difese a compiere determinate scelte. Inoltre tutti gli atleti del roster, compresi Denegri e Valentini, sono esperti del campionato e hanno la capacità di creare per sé e i compagni”.