bertram derthona

PROVINCIA DI ALESSANDRIA – Nell’ottava giornata della serie A2 di basket la Novipiù Junior Casale difenderà il primato solitario in classifica nella trasferta di domenica contro 2B Control Trapani. Palla a due alle 12 di domenica, la gara sarà anche trasmessa in tv su SportItalia (canale 60 digitale terrestre).

“Trapani è una squadra molto fisica, con un quintetto importante. Sicuramente sarà una partita difficile” ha sottolineato Andrea Fabrizi, assistente allenatore di coach Ferrari “loro in casa producono delle prestazioni di buon livello e quindi sarà difficile andar lì ad imporre il nostro gioco. Noi siamo in un buon momento e cercheremo di continuare quanto fatto nelle ultime partite”. 

Reduce dalla bruciante sconfitta proprio contro i rossoblu, invece, Bertram Derthona ospiterà domenica alle 18 Orlandina Capo d’Orlando, al PalaOltrepò di Voghera. In casa bianconera mancherà Tavernelli, De Laurentiis non è certo al 100% mentre sul fronte opposto i siciliano non potranno contare su Laganà e Lucarelli.

adv-600

“Dalla partita di Casale possiamo riprendere la qualità di alcune scelte ed esecuzioni, cercando di proporle anche quando l’intensità degli avversari aumenta” ha detto il coach dei leoni Marco Ramondino “Devo dire che l’atteggiamento della squadra, al di là delle problematiche, è sempre ottimo in quanto ci sono la disponibilità e la volontà di tutti a migliorare, oltre ad un’assunzione di responsabilità su quello che può aiutarci a cogliere il successo. Inizia ora una settimana in cui disputeremo tre gare: come staff servirà essere bravi a fare reclutare e convogliare alla squadra tutte le energie, fisiche e mentali, sul singolo impegno a cominciare dalla gara con Capo che è una squadra con due americani di riferimento e un gruppo di italiani giovani che affronta le partite con aggressività e sfrontatezza. In difesa i siciliani propongono soluzioni diverse, alternando la zona a situazioni in cui sono più aggressivi o proteggono l’area, mentre in attacco hanno tanti giocatori capaci di attaccare il canestro e creare dei vantaggi”.