Junior Casale gioisce all’overtime: Roma piegata in trasferta
adv-593

ROMA – Novipiù Junior Casale corsara nell’ultima gara del 2019 del campionato di serie A2. I rossoblu hanno infatti superato 89-85 Eurobasket Roma al termine del primo tempo supplementare. I ragazzi di coach Ferrari hanno tentato di prendere il largo dopo il primo quarti ma, nella ripresa, i padroni di casa hanno riportato la gara in equilibrio.

adv-593

Negli ultimi secondi nè Taylor Jr nè Sims sono riusciti a regalare la vittoria alle rispettive compagini e, quindi, è servito l’overtime. A quel punto la precisione di Roberts da tre punti, i rimbalzi di Camara (13 in totale per il lungo rossoblu) e la precisione nei liberi di Piazza sono stati decisivi per l’allungo definitivo dei monferrini.

Proprio Roberts è stato il miglior marcatore con ben 27 punti. In doppia cifra anche Tomasini a 12, capitan Martinoni a 13 (doppia doppia per lui visti i 13 rimbalzi), e Piazza a 10. Roma ha pagato cara la scarsa precisione ai liberi, con ben 15 errori su 30 tentativi.

“Vincere fuori casa non è mai scontato ha detto a fine gara coach Mattia Ferrari “nel primo tempo abbiamo tirato molto bene, nel secondo tempi ci siamo un po’ spenti ma non ci siamo disuniti. All’overtime i primi punti realizzati sono stati decisivi. In un campionato equilibrato come il nostro non è da sottovalutare il fatto di vincere in trasferta e di aver mantenuto il secondo posto”. 

Foto tratta dal profilo Facebook della Junior Casale