TORTONA – Si è spento lunedì 13 gennaio, all’età di 62 anni, Gianni Cermelli, bandiera indiscussa del Derthona Basket. A comunicarlo è stata la stessa società con due differenti comunicati stampa. Nel primo si ricordava l’importanza dell’ex cestista nella storia del club raccontando la propria tristezza per una perdita così prematura. Nel secondo ha preso invece la parola il presidente dei Leoni Roberto Tava.

Gianni Cermelli è stato in campo l’incarnazione dello spirito che da sempre anima il Derthona Basket: grinta, determinazione, genio e sregolatezza, lotta fino all’ultimo secondo di ogni partita, nel rispetto della maglia che indossava, la n. 7 con stampata l’effigie del leone. Il tutto, accompagnato da una straordinaria umanità e da una simpatia travolgente.“, ha spiegato il numero uno della Bertram.

Lascio ad ognuno di coloro che hanno avuto la fortuna di frequentarlo il ricordo degli innumerevoli aneddoti legati alle stagioni in cui è stato la bandiera dei nostri Leoni: per me è un onore aver condiviso con lui questa maglia. Ci mancherà“, ha concluso.

adv-8

Foto tratta dal sito del Derthona Basket