CASALE – Domenica da dimenticare per la Novipiù Junior Casale. Contro Trapani, infatti, la squadra di coach Ferrari ha incassato un pesante 77-52, davanti al proprio pubblico. In classifica i rossoblu sono ora appaiati a 26 punti ad Agrigento e Biella, con la capolista Torino a +4. Casale è crollata subito nel primo quarto e non è più riuscita a tornare in partita. Appena 10 punti per Roberts e Cesana, gli unici due in doppia cifra.

I siciliani hanno prevalso in tutti i parametri: tiri da due, da tre, a rimbalzo, assist, palle recuperate. Spiccano i 22 punti di Corbett e la doppia doppia di Renzi.

“Abbiamo perso meritatamente, è la terza volta che ci succede” ha detto a fine gara coach Mattia Ferrari “Non abbiamo giocato, non abbiamo fatto nulla per cambiare il trend della partita, è una mia responsabilità. Mi spiace per il pubblico, che merita un diverso tipo di pallacanestro. Ogni tanto capita di giocare male ma non dovrebbe succedere, non bisognerebbe dare spettacoli così brutti. Ora abbiamo due giorni per rimetterci in bolla e giocare una buona partita mercoledì contro Capo d’Orlando. Siamo stati surclassati in tutti i particolari. Noi abbiamo avuto un approccio non giustificabile ed è tutta mia la responsabilità”. 

adv-788