CASALE – Importante successo casalingo della Novipiù Junior Casale, capace di avere ragione su Benacquista Latina. 82-76, un +6 costruito da Martinoni e compagni proprio nel quarto quarto dopo che i laziali avevano ricucito nel terzo quarto lo strappo casalese nei secondi dieci minuti. Questi due punti permettono a Casale di attestarsi al secondo posto della graduatoria, a – 2 dalla capolista Torino.

In doppia cifra, per la Novipiù, Tomasini a 15, Denegri a 10, capitan Martinoni a 20 (il migliore dei suoi) e Roberts 14. Serata no al tiro per Sims, capace però di strappare ben 15 rimbalzi.

Ho fatto i complimenti alla squadra” ha detto coach Mattia Ferrari “perché è riuscita a vincere una partita difficile contro una squadra fisica, che vale molto di più della classifica che ha ed è stata una partita tosta, dura, dove abbiamo alternato buone cose a momenti di down, però in fondo il desiderio di vincere è stata la cosa più importante di tutte e arrivati a questo punto della stagione, riuscire a dimostrare di voler vincere una partita con questo tipo di atteggiamento secondo me è importante. E’ stata una partita vinta grazie a quelli che gli americani chiamano intangibles, faccio l’esempio della partita di Sims. Per cui ripeto, molto brava la squadra, ci teniamo stretta un’altra vittoria e adesso iniziamo da subito a pensare alla prossima partita contro Torino e ci arriviamo, spero, con l’idea di giocare una partita migliore rispetto a quella che giocammo all’andata”. 

Foto tratta dal profilo facebook della Junior Casale