ITALIA – Tutta l’Italia dello sport piange la scomparsa di Franco Lauro, giornalista Rai mancato oggi a 58 anni a Roma. Voce principale del basket della televisione pubblica, Lauro è stato ricordato anche dalla Novipiù Junior Casale e Bertram Derthona, le due squadre della nostra provincia.

“Finisce qui la gara cinque… Uno spettacolo incredibile!” si legge sul sito della Junior queste parole le ricorda ogni tifoso di Casale Monferrato: non solo in diretta tv, perché tantissimi di voi erano ovviamente al PalaFerraris, ma perché le ha sentite e risentite migliaia di volte. Queste parole le ha pronunciate Franco Lauro, che per molti anni è stato la voce del basket italiano in Rai e per tutti gli italiani. Franco Lauro non c’è più. Ci lascia improvvisamente all’età di 58 anni, ci lascia con una immagine indissolubilmente legata al mondo del basket e alla nostra storia. “Nnamaka, bomba Nnamaka!” lo ascoltate tutte le volte al PalaFerraris, quando il video che ripercorre la nostra storia ci annuncia che mancano ormai pochi minuti all’inizio della prossima partita. Buon viaggio, Franco, che la terra ti sia lieve“. 

ʺNel corso della mia carriera ho avuto modo di conoscere Franco Lauro, che è stato un grande professionista del mondo dello sport e della pallacanestro: lo ricordo – le parole di Ferencz Bartocci, General Manager di Bertram Yachts Derthona – quando ero addetto stampa a Fabriano e lui veniva per fare telecronache e interviste. La nostra passione, la pallacanestro, ci ha accompagnato per molti anni: indimenticabili i suoi racconti delle vittorie della Coppa Italia di A2 quando io ero a Veroli e delle grandi sfide playoff che abbiamo disputato, come quella contro Venezia, nel 2011, finita solo alla quinta partitaʺ.

adv-845