VOGHERA – Cade all’esordio in Supercoppa Centenario la Bertram Yachts Derthona, che insegue la Reale Mutua Torino per quasi tutta la partita, senza riuscire a operare il sorpasso e arrendendosi alla sirena per 62-75. Quintetto tradizionale per coach Ramondino nella prima uscita ufficiale della stagione 2020/21.

I primi minuti di gara che scorrono all’insegna dell’equilibrio, grazie alle giocate di Clark e Cannon: dopo 3’ Torino conduce 6-7. Nelle battute seguenti Pinkins e Diop portano Torino al massimo vantaggio nell’incontro (8-16 al 6’); dopo il gioco da tre punti e il nuovo appoggio del numero 35 ospite, coach Ramondino ferma la partita. Nelle azioni finali del primo quarto, Fabi, Bushati e Penna (che converte i liberi per l’antisportivo comminato a Mascolo) muovono il punteggio: Torino conduce 17-25 al 10’.

In avvio di seconda frazione, la squadra allenata da Cavina trova il primo vantaggio in doppia cifra dell’incontro con le giocate di Alibegovic e alimentano il parziale con Diop: al 16’ gli ospiti guidano 24-41. Nelle ultime azioni del primo tempo il Derthona prova a rientrare in partita, ma con il tap-in di Toscano sulla sirena la Reale Mutua chiude avanti 32-47 al 20’. Reazione Bertram al rientro dagli spogliatoi: Tavernelli, Fabi e Cannon concretizzano un break di 9-5 che vale il 41-52 del 24’. Nel corso della frazione, Torino rallenta il ritmo del proprio gioco e consente al Derthona – che trova maggiore fluidità offensiva – di tornare sotto la doppia cifra di svantaggio con un gioco da quattro punti di Fabi (49-55) al 29’. Il terzo quarto si chiude con la tripla di Clark e iol tap-in di Cannon, che fissano il punteggio sul 51-58.

adv-324

L’ultimo periodo è aperto dai canestri di Diop e Sanders; sono poi lo stesso lungo ospite e Cappelletti a ridare alla Reale Mutua la doppia cifra di vantaggio (53-64) al 34’, costringendo coach Ramondino a fermare la gara. Dopo alcuni minuti in cui entrambe le formazioni non trovano la via del canestro, una tripla di Fabi sblocca la Bertram, che torna al -10 (56-66) a 120 secondi dal termine. Nelle azioni seguenti, due triple consecutive di Cappelletti danno il successo alla Reale Mutua, che si impone per 62-75.

Il prossimo impegno di Supercoppa vedrà il Derthona impegnato al PalaFerraris di Casale Monferrato domenica 18 ottobre alle 18 contro la JB Monferrato.

Bertram Derthona-Reale Mutua Torino 62-75 (17-25, 32-47, 51-58)

adv-939

Derthona: Mastroianni ne, Sackey ne, Cannon 21, Gazzotti, Tavernelli 2, Fabi 19, Graziani 2, Mascolo 3, Severini 6, Sanders 7, Morgillo 2. All. Ramondino

Torino: Clark 17, Alibegovic 14, Pagani, Penna 2, Cappelletti 7, Campani ne, Pinkins 13, Toscano 2, Diop 18, Bushati 2. All. Cavina