adv-362

CAPO D’ORLANDO – Comincia col piede sbagliato la stagione della JB Monferrato nel campionato di serie A2. La squadra di coach Ferrari è stata infatti sconfitta 100-82 in trasferta da Capo d’Orlando. Dopo aver chiuso il primo quarto in vantaggio di tre punti, i rossoblu si sono dovuti piegare ai padroni di casa, trascinati da Floyd e l’ex Junior Casale Fall, capace di mettere a segno rispettivamente 29 e 21 punti in casa siciliana. A JB Monferrato non sono bastati i 24 punti di Tomasini, i 15 di Donzelli, i 14 di Camara, i 12 del neo arrivato Collins e gli 11 di Thompson. La formazione casalese ha perso nonostante i maggiori rimbalzi catturati (44-37), ma hanno pagato dazio nei tiri da 3 (47% contro i 26% a favore dei siciliani).

Le parole a fine gara di coach Mattia Ferrari.

adv-708